Le prime cuffie Xiaomi “alla AirPods” passano per l’FCC e si mostrano in tutti i sensi (foto)

Matteo Bottin Pure la custodia sa di "già visto", no?

L’ente americano Federal Communications Commission (FCC)è sempre una ottima fonte per quanto riguarda nuovi prodotti. Durante il processo di certificazione, l’FCC scatta tante belle foto ai prodotti, le quali, a volte, trapelano. Come nel caso delle cuffiette Xiaomi Mi True Wireless Earphones.

Queste sono delle nuove cuffiette totalmente wireless dell’azienda cinese (ma non le prime) che strizzano palesemente l’occhio alle AirPods di Apple. Non solo il design delle cuffie è particolarmente ispirato, ma pure la custodia ha “qualche richiamo” a quella della casa di Cupertino.

Le Xiaomi Mi True Wireless Earphones (nome in codice all’FCC TWSEJ01JY) saranno disponibili nella colorazione bianca, sono dotate di Bluetooth 4.2 e cancellazione del rumore. Sul fronte dell’utilizzo, le cuffie possono essere controllate tramite comandi touch per ricevere chiamate e gestire la musica.

LEGGI ANCHE: Xiaomi lancia i “suoi AirPods” super economici: ecco i nuovi auricolari AirDots

Per ricaricarle a pieno è necessaria un’ora, e la custodia fornisce 10 ore di utilizzo. Per maggiori informazioni non ci resta che attendere l’uscita ufficiale. Xiaomi potrebbe svelarle all’evento dell’8 dicembre a New York.

Via: MySmartPrice
  • Francesco Perrone

    Interessante come sempre, ma il Bluetooth 4.2 nel 2018/19…bè dire che non va bene. Ormai ci vuole un bel BT 5.0.

    • Andrea Tilli

      Per ascoltare musica il 4.2 basta e avanza

    • Biroger

      La cosa strana è che le AirDots sono uscite prima e hanno già BT 5.0. Valli a capire i cinesi.

  • Ivan Casucci

    sempre con quei cuscinetti che non stanno in posizione manco a morire .