Google Assistant sta fregando Siri su iOS, grazie ai Comandi rapidi (video)

Giuseppe Tripodi Hey Siri, Ok Google!

Una delle più apprezzate novità di iOS 12 sono stati i Comandi rapidi, che permettono a Siri di interagire con qualsiasi app che ne integri il supporto. Sì, proprio a qualsiasi app, anche a Google Assistant.

Nell’ultimo aggiornamento dell’app, l’assistente virtuale di Google ha introdotto proprio il supporto ai Comandi rapidi (o Shortcuts, che dir si voglia): il risultato è che adesso su iOS è possibile richiamare Assistant vocalmente, passando da Siri. Una volta aggiunto l’apposito Shortcut, vi basterà dire (ad esempio) Hey Siri, Ok Google per lanciare l’assistente virtuale di Google senza dover cliccare nulla.

È persino possibile associare le routine: ad esempio, potete associare la routine Buongiorno ad un comando rapido avviato con la stessa parola, buongiorno; così facendo, pronunciando Hey Siri, buongiorno, verrà avviata in realtà la routine con Google Assistant. Niente male, eh?

Per poter usare i comandi rapidi di Siri con l’assistente vocale di Google, è sufficiente aggiornare l’app di Assistant dal badge qui sotto.

  • digitaligor

    “Ehi Siri, Ok Google, Cortana, Alexa… che ore sono?”