Nuovi iPad Pro: come un computer, meglio di un computer? (video)

Roberto Artigiani 5 motivi per cui iPad Pro potrebbe essere il vostro prossimo computer (secondo Apple)

Non ci sono molti dubbi sul fatto che i nuovi iPad Pro lanciati da Apple siano dei mostri di potenza. Grazie al nuovo chip A12X Bionic, che ha fatto registrare dei record nella capacità di calcolo, sono stati in molti a paragonarli sin da subito a dei notebook. Apple pare aver preso la cosa sul serio tanto che propone il suo ultimo tablet come un’alternativa al PC.

Con il motto “Come un computer diverso dagli altri computer” Cupertino ha pubblicato un video dove, con la consueta cura nella presentazione e con un montaggio sincopato, mostra i suoi 5 motivi per cui iPad Pro potrebbe essere il vostro prossimo computer. Per non spoilerare le sorpresa a chi mastica inglese, le riportiamo sinteticamente nel paragrafo successivo, tutti gli altri possono passare direttamente al video.

LEGGI ANCHE: Online il nuovo Mi Store di Xiaomi

  1. (Come dicevamo in apertura) iPad Pro pur essendo un tablet è più potente di molti computer;
  2. è versatile e può essere usato per fare diverse cose per cui un computer ha bisogno di accessori appositi;
  3. è compatto e può essere trasportato facilmente ovunque;
  4. il touchscreen lo rende facile da usare per chiunque;
  5. Apple Pencil permette di svolgere attività uniche (come disegnare o firmare un documento digitale).

Nel riportarvi la notizia ci siamo professionalmente astenuti da ogni commento, voi invece siete liberissimi di farci sapere cosa ne pensate usando lo spazio qui sotto.

Via: Phone Arena
  • Vuole essere un computer e non ha neanche un file manager.

    • ilmiocanestupido

      Senza contare la mancanza di un supporto nativo per i file compressi

      • Su iOS non esiste proprio il concetto di file.

        Fai/scarichi una foto? La trovi nella galleria.
        Scarichi un altro tipo di file? Devi sperare che il programma con il quale vuoi aprirlo lo veda, più o meno magicamente.

  • ilmiocanestupido

    Ci riprovano ma da possessore di un ipad pro 2017 posso dire che sono molto lontani. Non è una questione di potenza ma di sistema operativo.