Tiscali vende a Fastweb tutto il suo spettro 5G in cambio dell’accesso alla rete fibra

Vincenzo Ronca -

Tiscali e Fastweb hanno appena concluso un importante accordo riguardante le infrastrutture delle reti mobili e fisse, mediante il quale la prima cede tutto lo spettro 5G in cambio dell’accesso alla rete fibra di Fastweb.

In particolare, con l’accordo siglato Tiscali si impegna a cedere lo spettro pari a 40 MHz, intervallo all’interno dei 3,5 GHz utile per la rete 5G, a Fastweb per una contropartita di 198 milioni di euro ed il pieno accesso alle infrastrutture di rete Fastweb basate su fibra. L’importo della transazione è stato maggiorato rispetto agli iniziali 150 milioni di euro, maggiorazione che verrà investita specificatamente nel piano di ristrutturazione di Tiscali.

LEGGI ANCHE: tutto ciò che volete sapere sul Black Friday

Secondo l’accordo raggiunto, Tiscali si impegna anche a cedere a Fastweb tutto il comparto Fixed Wireless Access (FWA), che comprende 835 antenne e 34 impieghi equivalenti a tempo pieno.

Al momento, entrambe le azienda non si sono pronunciate su come intendano esattamente usare le nuove risorse a disposizione derivanti da questo accordo. Vi aggiorneremo appena emergeranno ulteriori dettagli in tal senso.

Via: MVNO News