Wearable stabili: salgono gli smartwatch, scendono le smartband

Emanuele Cisotti -

Sempre considerando che il nostro pubblico è sicuramente più interessato al mondo della tecnologia, rispetto all’utente medio, è comunque interessante quanto emerge dal nostro sondaggio sui wearable che abbiamo fatto la scorsa settimana. Vi abbiamo chiesto infatti se ne avete uno, di che tipo e quanto lo utilizzate.

I dati sono particolarmente interessanti se confrontati con lo stesso sondaggio che avevamo fatto un anno fa (ma i cui risultati, per nostra colpa, non avevamo mai pubblicato). Il tasso di adozione dei wearable è stabile e passa dall’82,3% all’84,1%. All’interno di questa percentuale è molto interessante vedere come sia diminuita l’adozione degli smartband (o fitness band) che passano dal 38,9% al 27,7%. Il resto dei possessori di smartwatch è così diviso: 26,2% smartwatch Wear OS, 26,2% (a parimerito) “altro smartwatch”, 12,1% smartwatch Tizen e 7,9% Apple Watch.

L’86,5% di voi dichiara di usare il proprio dispositivo ogni giorno, mentre un 10,1% lo usa solo ogni tanto. C’è poi un 3,4% che ammette di non usarlo quasi mai. In quale di queste categorie rientrate?

  • smartwatch, altro (amazfit bip), ogni giorno