Il “soft reboot” di Ingress è ufficialmente disponibile per tutti su Android e iOS (video)

Roberto Artigiani

Lo scorso anno Niantic lo aveva annunciato e ora mantiene la promessa: Ingress viene resettato e rilanciato. Il gioco basato sulla Realtà Aumentata, in attesa di diventare un’anime su Netflix, è stato ribattezzato “Ingress Prime” ed è disponibile per tutti gli utenti su Android e iOS (per scaricarlo potete usare i badge a fine articolo).

L’azienda si è fatta un nome con Pokémon Go dalla cui esperienza ha tratto insegnamenti utili per il “soft reboot” di Ingress. Il gioco infatti riprende tutti gli stilemi del titolo da cui è derivato, ma alcuni aspetti del gameplay e della narrativa sono stati rivisti nel corso dei sei anni di sviluppo basandosi anche sui feedback degli utenti.

LEGGI ANCHE: Buono sconto eBay da 100€

Niantic spera che il risultato attiri molti nuovi giocatori, ma ha preparato anche delle sorprese per i suoi veterani che al ritorno troveranno ad attenderli alcuni speciali benefit. Per gli esordienti in particolare è stato previsto un tutorial avanzato che illustri le varie fasi e aiuti l’inserimento nel gioco.

Ingress Prime è gratuito ma per iniziare a giocare è necessario loggarsi con il proprio account Google o Facebook. All’inizio bisogna scegliere a quale fazione appartenere: Illuminati (Enlightened) o Resistenza (Resistance). Poi tutto è basato sul controllo del territorio attraverso l’interazione con oggetti virtuali sparsi per il mondo reale. Ogni tre mesi uno dei due gruppi vince, la storia cambia e si ricomincia.

Via: 9 To 5 GoogleFonte: Niantic
  • Paolo Pasquali

    “Il gioco infatti riprende tutti gli stilemi del titolo da cui è derivato”

    Spero non si intenda che Ingress sia derivato da Pokémon Go, altrimenti il redattore dell’articolo non ha capito proprio niente.

    • lucky0luke

      Credo proprio che si riferisca alla prima versione di Ingress. La versione… originaria?

  • Energia

    Non aggiornate (almeno per ora). La nuova versione è carente di molte funzioni e, soprattutto, piena di bug (per esempio non appare la XM per ricaricarsi)