ForTune è l’app italiana che sta reinventando la radio

Giuseppe Tripodi - Propone un flussio audio continuo, che mescola podcast e canzoni secondo i gusti degli utenti

Da grande ascoltatore di podcast, mi sono subito incuriosito quando ho sentito parlare di ForTune: perché è un progetto italiano, e sono sempre incuriosito dalle nuove app che nascono nel nostro paese, ma soprattutto perché propone una soluzione intelligente per chi, come me, nel tragitto casa-lavoro vorrebbe fare un tap e ascoltare qualocsa, senza perdere tempo a scegliere cosa. Musica o podcast? E che musica, che podcast?

Lo ammetto, sono un nostalgico della radio, ma tutte le volte che ho provato ad ascoltare una stazione radio dallo smartphone sono rimasto molto deluso: i brani che passano non mi piacciono quasi mai, e anche sugli approfondimenti ho spessissimo da ridire. Sono indubbiamente un palato orecchio esigente. Negli ultimi giorni, per il tragitto casa-lavoro ho deciso di affidarmi ciecamente a ForTune e, seppur con alti e bassi, posso dire che l’approccio di quest’app funziona benone.

L’idea è molto semplice: ForTune crea un flusso audio continuo, mescolando podcast e brani musicali in base ai gusti dell’utente. Al primo avvio l’app richiede di selezionare una serie di interessi (selezionando tra 12 categorie) che definiranno i podcast proposti, e permette di eseguire il login su Spotify, da cui verranno prese le canzoni con cui alternare le trasmissioni (funziona solo con gli utenti Premium, ma chi non ha un abbonamento può comunque selezionare i propri generi musicali preferiti).

LEGGI ANCHE: Spotify for Podcasters: la nuova piattaforma per la gestione dei podcast

Nonostante il flusso generato non sia impeccabile (specialmente per la selezione musicale), l’idea è assolutamente funzionale: proprio come se aveste una stazione radio che trasmette sempre qualcosa di vostro gradimento. Non manca neanche la sezione News, dove ascoltare due brevi radiogiornali aggiornati ogni ora (uno sullo sport, l’altro su news e politica).

Al Festival del podcasting ho anche avuto modo di fare qualche chiacchiera con il team di ForTune, e ho scoperto che hanno anche iniziato a produrre i propri podcast: il primo è La casa nella notte, una serie audio thriller i cui primi tre episodi sono stati rilasciati la notte di Halloween, su ForTune e sulle principali piattaforme di podcast.

ForTune è gratis: attualmente è disponibile solo per iOS, ma arriverà al più presto anche su Android (è possibile lasciare la mail per essere informati sulla versione Android e ricevere una sorpresa non appena sarà disponibile). Di seguito il badge per il download su App Store e un video promozionale.