I nuovi Honor FlyPods s’ispirano agli AirPods di Apple: auricolari full-wireless con Bluetooth 5.0 (foto)

Vezio Ceniccola

Si chiamano Honor FlyPods e sono i nuovi auricolari wireless Bluetooth della società cinese, come noto appartenente al gruppo Huawei. Il collegamento tra le due aziende non è casuale, visto che questo nuovo prodotto riprende le forme e le peculiarità di quelle che sarebbero dovute essere le nuove Huawei FreeBuds 2 Pro, mai arrivate sul mercato.

Questi nuovi FlyPods somigliano non poco sia ai  precedenti Huawei FreeBuds che agli AirPods di Apple, come suggerisce lo stesso suffisso della denominazione. Gli auricolari di Honor sono disponibili in due versioni, standard e Pro, anche se le uniche differenze sono relative alle funzioni software aggiuntive: la versione Pro integra il nuovo assistente vocale YOYO e supporta la tecnologia BoneID, che permette l’autenticazione tramite voce.

Per il resto, entrambe le varianti hanno un design in formato earbud, dunque non in-ear, con un corpo allungato come gli AirPods. Sono presenti i controlli touch sulla scocca, utilizzabili per rispondere alle telefonate, controllare la riproduzione musicale o avviare l’assistente vocale. Il collegamento con lo smartphone avviene grazie al supporto per il Bluetooth 5.0.

L’autonomia dichiarata non è eccezionale, solo 3 ore, mentre la ricarica si effettua per mezzo della custodia dedicata, che a sua volta può essere caricata tramite ingresso USB-C o ricarica wireless: in questo modo, l’autonomia totale arriva a 20 ore. Non manca la certificazione IP54 per l’impermeabilità.

LEGGI ANCHE: Huawei FreeBuds, la recensione

Gli Honor FlyPods saranno disponibili in Cina a partire dal 6 novembre: la variante standard avrà un costo di 799 Yuan (circa 101€) e potrà essere acquistata in colorazione Robin Blue e Lily of the Valley White, mentre la versione Pro arriverà in Lily of the Valley White e Charm Red e costerà 999 Yuan (circa 126€).

Nessuna informazione per quanto riguarda la disponibilità al di fuori della Cina, anche se è molto probabile che i soliti store cinesi potranno soddisfare le vostre esigenze se desiderate acquistare un paio di Honor FlyPods.

Via: Gizmochina