Garmin e BNL Gruppo BNP Paribas allargano la compatibilità di Garmin Pay anche alle carte Maestro

Edoardo Carlo Ceretti

Importanti novità per i possessori di un dispositivo indossabile firmato Garmin e clienti BNL Gruppo BNP Paribas. La collaborazione fra i due colossi ha consentito l’avvio, durante lo scorso mese di luglio, di Garmin Pay, un metodo di pagamento contactless che sfrutta il modulo NFC integrato in diversi wearable di Garmin, virtualizzando una carte di debito MasterCard. Ora però, il novero delle carte supportate si allarga.

Da ora infatti, anche i possessori di una carta di credito del circuito Maestro, rilasciata da BNL o Hello bank!, potranno godere dei pagamenti contactless tramite il proprio dispositivo indossabile Garmin. In particolare, i modelli supportati sono gli smartwatch Garmin Forerunner 645 e Forerunner 645 Music, vívoactive 3 e vívoactive 3 Music e gli sportwatch Fenix 5 Plus, nonché gli indossabili per aviatori D2 Delta.

LEGGI ANCHE: Honor Watch ufficiale

Il settore dei pagamenti mobile è in rapida ascesa, con tutti i grandi colossi del settore che si stanno attivando per consentire ad un numero sempre maggiore di utenti di godere di questa comodità. È interessante quindi vedere come anche Garmin si stia impegnando su questo versante, puntando forte sui pagamenti tramite smartwatch, per certi versi ancora più comodi e immediati rispetto a quelli tramite smartphone. Che gli wearable abbiano trovato la loro vera killer feature?

  • Giuseppe Basile

    Non si sa nulla di un’eventuale collaborazione con Unicredit?