Waze ha un nuovo player audio e si integra con Deezer, TuneIn e tanti altri servizi streaming (foto)

Vezio Ceniccola -

Waze ci tiene davvero molto a farvi ascoltare della buona musica durante i vostri viaggi. Dopo l’integrazione con Spotify, arrivata già lo scorso anno, nella nuova beta è presente un inedito player audio che supporta alcuni dei maggiori servizi di musica in streaming diffusi nel mondo.

Grazie a questa nuova funzionalità, ancora in via di sviluppo, è possibile accedere a servizi come Deezer, iHeart Radio, NPR One, Pandora, Scribd, Stitcher, TuneIn e il già citato Spotify direttamente dall’interfaccia di Waze, facendo un tap sull’apposita icona a forma di nota musicale in alto a destra.

Da non dimenticare che, per poter avviare l’integrazione, dovrete comunque avere le app ufficiali dei servizi musicali installate sul vostro smartphone e dovrete aver già effettuato l’accesso col vostro eventuale abbonamento.

Ci sono, però, alcune considerazioni da fare. Non tutti i servizi funzionano su tutte le piattaforme: ad esempio, Deezer non funziona sull’app Android, mentre sulla versione iOS non è possibile utilizzare Pandora, NPR e TuneIn. Inoltre, alcuni dei servizi streaming citati non sono ancora disponibili in Italia, dunque non potrete usarli se vivete nel nostro Paese, nonostante la compatibilità con l’app.

LEGGI ANCHE: Con Google Maps potete diventare “follower”

Se volete provare in prima persona queste novità, potete richiedere l’accesso al programma beta di Waze a questo indirizzo. La versione stabile dell’app per Android e iOS dovrebbe, invece, arrivare per tutti gli utenti nelle prossime settimane.

Via: EngadgetFonte: Waze (Medium)