Da lunedì i clienti TIM possono controllare il credito (e non solo!) tramite l’Assistente Google

Giuseppe Tripodi -

Da lunedì 29 ottobre gli utenti TIM avranno un nuovo la possibilità di interfacciarsi con l’operatore tramite l’Assistente Google. Sarà sufficiente pronunciare un Ok Google, parla con TIM per iniziare ad utilizzare i nuovi servizi di assistenza tramite i quali sarà possibile conoscere il credito e avere informazioni a proposito della propria promozione.

In un primo momento non saranno molte le azioni disponibili tramite l’Assistente Google, ma l’operatore sta già lavorando ad altre funzioni, che amplieranno molto le possibili interazioni con l’assistente virtuale.

LEGGI ANCHE: Con TIM Party potete vincere un pass per entrare al cinema gratis per un anno intero

TIM continua quindi a seguire la strada già intrapresa DigiTim, il piano per la digitalizzazione dei servizi e la semplificazione dell’esperienza utente. A tal proposito, Raimondo Zizza, responsabile Information Technology & Digital Solutions di TIM, spiega:

Grazie alle nuove architetture digitali di TIM, facilmente estensibili e basate su protocolli aperti, è stato possibile integrare velocemente i nostri servizi con quelli forniti dalla piattaforma Google. Il nuovo canale di caring ad interazione vocale, integrato con l’Assistente Google, permette a TIM di rafforzare la propria presenza nel contesto dell’ecosistema digitale multi-canale in cui vivono i nostri clienti.

Ovviamente sia gli utenti Android che iOS potranno utilizzare Assistente Google per interagire con TIM (l’app per iOS si trova qui), tramite smartphone o attraverso smart speaker come Google Home o Google Home Mini.

Via: TIM