A nessuno importa dello schermo HD: i preordini di iPhone XR vanno benone

Giuseppe Tripodi -

Da qualche giorno iPhone XR è finalmente disponibile per il pre-ordine e, come previsto, l’interesse per il nuovo smartphone colorato di Apple è molto alto. Nonostante le immancabili polemiche da bar in merito alla risoluzione del display, il famoso analista Ming-Chi Kuo annuncia che i pre-ordini di iPhone XR supereranno quelli di iPhone 8 e 8 Plus dallo scorso anno.

La scorsa settimana Kuo aveva annunciato che, secondo le sue stime, nel trimestre che ci separa alla fine dell’anno verrano venduti 36-38 milioni di iPhone XR che, sommandosi alle vendite di iPhone XS e XS Plus, ci portano ad un totale di 78-83 milioni di iPhone venduti in questo trimestre.

LEGGI ANCHE: Recensione iPhone XS

I pre-ordini non hanno ancora esaurito le scorte di iPhone XR, che risulta disponibile sul sito di Apple con spedizione entro 1-2 settimane. Ma secondo Kuo non c’è da stupirsi: la maggior parte dei fan della mela hanno infatti preferito iPhone XS e XS Max, disponibili da circa un mesetto, mentre il modello XR verrà acquistato da un pubblico meno esigente, attirato dai nuovi colori e dal prezzo più accessibile (ricordiamo che iPhone XR parte da 750$ negli USA).

Via: 9to5Mac