TheFork Festival inizia oggi e vi farà mangiare col 50% di sconto in tutta Italia

Vezio Ceniccola -

Parte oggi la settima edizione di TheFork Festival, l’iniziativa che consente di ottenere ancora più vantaggi utilizzando la nota app per la prenotazione dei ristoranti. Nei giorni delle promozione gli sconti di TheFork saranno più alti rispetto al solito e ci saranno anche locali di alta cucina con offerte dedicate all’evento.

Dal 18 ottobre al 30 novembre, si potranno gustare le delizie di oltre 1.300 ristoranti in tutt’Italia con uno sconto del 50% direttamente alla cassa, valido su tutte le portate e le bevande consumate. Inoltre, una selezione di 20 ristoranti Top Chef proporrà dei menù degustazione realizzati ad hoc per TheFork Festival, con prezzi speciali da 49€ a 99€.

Grazie a questa importante iniziativa, gli utenti di TheFork saranno in grado di scoprire nuovi ristoranti nelle loro vicinanze, gustando vari tipi di cucina e risparmiando cifre non indifferenti sul conto finale. Il festival porta buone notizie anche per i ristoratori stessi, perché permette loro di far conoscere il proprio locale e riempire i tavoli anche in orari meno frequentati.

LEGGI ANCHE: Come funziona TheFork?

Se avete già l’acquolina in bocca e non sapete dove andare, trovate qui in basso una selezione dei migliori ristoranti di Torino, Milano, Bologna, Firenze, Roma e Napoli proposti da TheFork per il suo nuovo Festival, oltre che i link per scaricare gratuitamente l’app per Android o iOS.

TheFork Festival 2018

Ecco qualche esempio di ristoranti che offrono lo sconto del 50% a Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Napoli:

Milano

  • La sardina innamorata
  • Pescato Mangiato
  • Melara
  • Ristorante Nabucco
  • Lu Dim Sum

Roma

  • Eterna
  • XBacchus
  • Il Brigante di Monteverde
  • Quanto Basta Slow Restaurant

Torino

  • Il Pentolino
  • Credenze Bistrot
  • Capovolto

Bologna

  • Baccante
  • Antica Osteria Le Mura
  • Primo
  • Spiedini & Co
  • Omnia Ristorante e Lounge Room

Firenze

  • Inferno
  • Mattacéna
  • Baccarossa
  • Officina68
  • Enoteca Gastronomia Manfredi

Napoli

  • Ferrillo
  • Pan
  • Kokore
  • 121 Sushi e Bar
  • Il Salotto di Resy

Questi invece i Top Chef che propongono menù a un prezzo fisso pari a 49, 69 o 99 in tutta Italia.

I due Buoi
(Alessandria) – menù €49
Ristorante storico di Alessandria, valorizza i piatti della tradizione e i sapori del territorio grazie a ingredienti freschi e genuini e preparazioni creative.

Caffè dell’Oro
(Firenze) – menù €69
Bistrot in riva d’Arno con vista su Ponte Vecchio dove passare in rassegna i piatti più rappresentativi di ogni regione d’Italia firmati dallo chef Peter Brunel.

La Tenda Rossa
(Firenze, San Casciano In Val Di Pesa) – menù €49
Alta cucina e una terrazza che offre una vista a 360 gradi su tutto il Chianti.

Il Giardino – Villa Medici
(Firenze) – menù €49
Ristorante di alta cucina di pesce curata da Yuichi Taharasako con servizio in veranda a bordo piscina.

The Fusion Bar & Restaurant
(Firenze)
Accanto a Ponte Vecchio, il ristorante The Fusion Bar & Restaurant mette in tavola la creatività dello chef Peter Brunel che crea ricette originali che fondono Oriente e Occidente.

Chic’n Quick
(Milano) – menù €49
Una trattoria moderna che propone la cucina tipica della tradizione rivisitata da Claudio Sadler e Stefano Ierardi.

Acanto
(Milano) – menù €99
Ristorante gourmet del 5 stelle Hotel Principe di Savoia, dove lo chef beneventano Alessandro Buffolino propone piatti mediterranei, che spaziano fra creatività e tradizione attualizzata.

Ceresio7
(Milano) – menù €99
Una cucina moderna e mediterranea firmata dallo chef Elio Sironi e una location di gran moda, con una bellissima vista su Milano.

Il Liberty
(Milano) – menù €49
La cucina sospesa tra passato e presente, fantasia e concretezza dello chef Andrea Provenzani in un locale nel centro di Milano.

Sadler
(Milano) – menù €99
Buona, bella, moderna, leggera sono gli aggettivi che meglio descrivono la cucina dello chef Claudio Sadler.

Granet Restaurant & Terraces
(Roma) – menù €49
All’interno dell’Hotel Savoy di Roma, una location di gran classe ideale per una cena romantica. Il menù a cura dello chef Gianluca Carli porta in tavola i piatti tipici della cucina regionale italiana e mediterranea.

Chinappi
(Roma) – menù €69
Uno dei punti di riferimento per quel che concerne la cucina di pesce a Roma. Stefano Chinappi sa come esaltare freschezza, stagionalità, genuinità e rispetto della materia prima.

Giuda Ballerino
(Roma) – menù €69
Una cucina moderna e interessante in un ambiente altrettanto particolare, ricco di rimandi agli eroi dei fumetti, da sempre grande passione dello chef Andrea Fusco.

Osteria Fernanda
(Roma) – menù €49
Locale elegante e accogliente tra Porta Portese e Piazzale della Radio che offre cucina del territorio arricchita di contaminazioni di sapori, tecnica, abbinamenti e cotture creati dallo chef Davide Del Duca.

La Rosetta
(Roma) – menù €69
Ristorante di pesce che mette al centro dei suoi piatti la materia prima, magistralmente preparata dallo chef Massimo Riccioli.

Sapori del Lord Byron
(Roma) – menù €49
Un ambiente in stile Art Déco con un menù creativo che riprende fortemente tutti i sapori e i profumi tipici della nostra penisola rielaborati dallo chef Jean-Luc Fruneau.

Derby Grill
(Monza) – menù €69
Incorniciato dalla bellezza senza tempo della Villa Reale, il Derby Grill è luogo di elezione per la raffinata cucina dello Chef Fabio Silva, che trova la sua naturale espressione nell’elegante atmosfera del ristorante.

Belvedere Restaurant
(Ravello) – menù €99
Una splendida terrazza affacciata sul mare dove gustare piatti mediterranei cucinati sapientemente dallo chef Mimmo di Raffaele.

Birichin
(Torino) – menù €69
La cucina di Nicola Batavia è qui protagonista, due parole per descriverla: “creatività mediterranea”.

I Castagni
(Vigevano) – menù €49
Immerso nella campagna di Vigevano, il ristorante I Castagni è un’elegante casa di campagna che coniuga tradizione ed eleganza nello stile così come nella cucina di Enrico Gerli.