Huawei Band 3e è la Xiaomi Mi Band di Huawei: costa solo 24,99€ ed è perfetta per gli sportivi

Lorenzo Delli -

Passata un po’ in sordina tra i tanti prodotti presentati ieri da Huawei (Huawei Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20 X e RS Porsche Design, Band 3 Pro e Watch GT), Huawei Band 3e è un nuovo wearable particolarmente interessante. Perché interessante? Per cominciare, il suo prezzo di lancio è particolarmente aggressivo: 24,99€.

La memoria vola alle Mi Band di casa Xiaomi, ma quali funzionalità possiamo aspettarci da un dispositivo che vanta un prezzo del genere? Per cominciare abbiamo un display PMOLED da 0,5″ che ci mostra l’ora, l’autonomia della batteria ed eventuali informazioni sull’attività sportiva. Abbiamo poi l’impermeabilità fino a 5 atmosfere, una batteria che garantisce circa 2 settimane di autonomia, un giroscopio a sei assi e due modi per indossarlo. Prima diamo una sbirciata alla scheda tecnica.

  • Schermo: 0,5″ PMOLED
  • Memoria: 1 MB flash
  • RAM: 384 KB
  • Peso: 6 g (senza braccialetto), 11 g (con braccialetto)
  • Dimensioni (band): 40,5 x 14,8 x 11,2 mm
  • Dimensioni (braccialetto): 226,15 x 17,4 mm
  • Colori: nero, rosa, arancione, grigio, celeste
  • Batteria: 14 giorni di utilizzo “normale”, 21 giorni in standby
  • Impermeabilità: fino a 5 atmosfere
  • Requisiti: Android 4.4 o superiori | iOS 9.0 o superiori
  • Sensori: giroscopio, accelerometro

Band 3e può essere infatti bloccata anche alle scarpe grazie alla modalità Footwear, per fornire all’utilizzatore una raccolta dati ancora più puntuale che può anche aiutare a migliorare la postura e correre di conseguenza in modo più efficiente. Tra i dati raccolti ci sono la cadenza, l’altezza delle falcate, il tempo che intercorre tra un contatto a terra e l’altro e molto altro. Non mancano altre funzionalità tipiche delle smartband: tracking del sonno, notifica in caso di chiamata, localizzazione dello smartphone. Altre informazioni le trovate sul sito ufficiale del prodotto.

  • Ignazio Faranda

    e il battito cardiaco?

    • Nathan

      Non c’è e nel titolo dicono “perfetta per gli sportivi”, insomma.

    • Stephen

      a vedere il retro di quella rosa non si vede il sensore mi sa che non ce l’ha davvero

  • Una mi band 2 con carenze insomma

  • Mah