Kuo prevede un futuro roseo per Apple grazie ad iPhone XR e l’arrivo di un nuovo terzetto di telefoni per il 2019

Roberto Artigiani

Ming-Chi Kuo è un’analista di mercato specializzato in tecnologia, e in particolare di prodotti Apple, che si è fatto un nome con le sue previsioni spesso azzeccate. Stavolta si è espresso riguardo le possibili vendite di iPhone XR, il terzo dei tre modelli presentati dall’azienda di Cupertino a settembre e l’ultimo a venire messo in commercio proprio questa settimana.

A parer suo iPhone XR venderà bene, molto bene e comunque meglio di quanto non abbia fatto iPhone 8 lo scorso anno. Questo tanto nell’ultimo trimestre dell’anno – il più grasso per via della stagione natalizia – quanto nel primo del 2019, in cui solitamente tutte le aziende vedono una flessione. Apple infatti dovrebbe iniziare l’anno con una diminuzione del 25-30% contro il 30-40% della concorrenza.

LEGGI ANCHE: Confronto Pixel 3 XL vs. Pixel 2 XL

I motivi di stime così rosee stanno nel design rinnovato e accattivante, grazie a cornici ridotte e diverse colorazioni, nel supporto dual-SIM e a una batteria migliorata. Tanto basterebbe a portare le vendite in termini unitari a 78-83 milioni, previsione ritoccata al rialzo dopo la stima iniziale di 75-80 milioni di unità.

L’iPhone XR sarà la chiave di volta della crescita di Apple nel 2019 che, secondo Kuo, dovrebbe arrivare addirittura in doppia cifra e cioè a circa +10%. Cupertino, motivata anche da queste performance, dovrebbe quindi riproporre un nuovo terzetto di iPhone il prossimo anno continuando a puntare su due modelli OLED e uno LCD con certificazione IP68. Solo il tempo ci potrà dire se Kuo ci ha visto giusto o meno.

Via: 9 To 5 Mac