Winback Vodafone: minuti illimitati e GB a scelta (30GB a 7€ o 50GB a 10€)

Vincenzo Ronca -

Vodafone torna a proporre due offerte winback volte a recuperare gli ex clienti che sono migrati verso altri operatori, dando la possibilità di scegliere tra due tagli di GB. Entrambe le promozioni prevedono minuti illimitati di chiamate  e sono rivolte agli ex clienti provenienti da qualsiasi altro operatore mobile.

L’offerta più sostanziosa è la Vodafone Special Minuti 50 GB che offre minuti illimitati di chiamate e 50 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G al prezzo di 10€ al mese.

LEGGI ANCHE: iPhone XS e XS Max a rate, tutte le offerte

La seconda winback dell’operatore rosso è la Special Minuti 30 GB, che prevede minuti di chiamate illimitati e 30 GB di traffico dati fino alla velocità del 4G alla tariffa mensile di 7€.

In entrambi i casi è possibile tornare in Vodafone fino al 18 ottobre, salvo proroghe.

  • fsa

    Mi è arrivato poco fa il messaggio per l’offerta da 7€. Io pago 1€ in meno per avere in più SMS illimitati e servizi accessori, e non mi interessa se dove abita il cuggino di un utente Disqus va in treggì a 0,5 mbps. Mi basta avere velocità e qualità delle chiamate molto più che sufficienti nella città (di provincia, non si tratta di Milano, Napoli o Roma in pieno centro) dove passo il 90% del mio tempo.
    Sarebbe ottima, l’offerta qui sopra, se non facessero i disonesti sui centesimi per l’accesso alla segreteria telefonica o per il “ti ho chiamato”. C’è scritto sul contratto, sì, ma sono cose che danno piuttosto fastidio.

    Che si attacchino al tram.

    • carlo

      a me da più fastidio quando sto in automobile e non c’è verso di avere un segnale treggì decente… poi ognuno ha le sue priorità.

      • fsa

        Tu viaggi spesso? O per lavoro? Non ti dò torto, ma in quel caso sei costretto a sopportare determinati fastidi, vedansi quei simpatici costi nascosti. Ognuno ha, per l’appunto, le sue priorità.
        Ho sentito una persona liquidare Linux (!) come “fuffa”… a sentirlo, forse il problema era che il gestionale aziendale del secolo scorso non ci gira (ovviamente perché è progettato per Windows).
        Con gli operatori mobili si sta verificando qualcosa di analogo.

        • carlo

          i costi nascosti sono tutti ben evidenti sui contratti.
          la prima cosa che chiedono i venditori onesti nei negozi è se vuoi mantenere attivi i servizi simpatici, per prendere a prestito un tuo concetto.
          linux per molti è solo fuffa perché linux non è in grado di sostituirsi a windows o mac os perché non esistono applicazioni valide per le esigenze dei singoli, poi ci sono quelli che non hanno esigenze particolari e per i quali linux sarebbe perfetto non fosse che nessuno a livello locale da supporto alla piattaforma.
          comunque non andrei fuori dal soggetto della conversazione, il soggetto è le compagnie telefoniche, il servizio primario offerto è il collegamento radio, se non offrono un collegamento radio di qualità tutto il resto è fuffa. poi uno si accontenta pure o è fortunato a usufruire del servizio primario in aree ben servite anche da operatori minori che hanno un ottimo marketing che solletica, giustamente, la stanchezza di molti clienti. rimane che se un servizio in una data area è mediocre, o non sufficientemente stabile e affidabile per lo stile di vita del cliente, non possa essere preso in considerazione.
          lo ripeterò alla nausea, non ho nulla contro iliad, chi può ne usi i servizi, chi non può ringrazi perché gli altri operatori hanno dovuto adeguarsi ma trovo nauseante che si carichi di argomenti etici, un po’ come fanno i fanboy google con google e android, quello che è esclusivamente una operazione commerciale con un marketing azzeccato.

          • fsa

            Grazie davvero. Non mi pare ci fossero implicazioni ideologiche, inoltre quello di Linux è un paragone, non la stessa identica situazione. I venditori sono troppo spesso disonesti e i contratti estremamente cavillosi: dovrebbero se non altro palesarli quei “costi nascosti”.
            Detto ciò, buon lavoro.

          • carlo

            LOL addio!

  • Per chi ha Vodafone ovviamente nulla

    • realist

      Cambia operatore… A Vodafone se stai con loro 20anni non gli frega niente… Anzi… Ci rimetti solo tu.
      Io sono stato con loro 4anni… Tornassi indietro, sarei saltato da una compagnia all altra molto prima.

  • Daniele

    Tanto rimodulano subito…

  • TheJedi

    Ridicoli, tirate fuori la Special Unlimited a 8€ invece di tenerla nascosta nei meandri del commerciale in modo da favorire i furbetti che la vendono su ebay a 60€.

  • Roberto Galioto

    sono alla frutta, non so quanti messaggi mi sono arrivati, l’onestà paga, dopo 3 rimodulazioni uno non può tornare a dare fiducia nonostante la rete migliore per distacco

  • realist

    Peccato che la tariffa a 7€ e 30gb si tramutano in 30€ da pagare subito nello store Vodafone. Certo… Dopo ti danno 25€ di credito residuo sulla sim almeno penso…. Ero andato a sentire un paio di settimane fa.
    Una ladrata… Quei soldi che si tengono per mesi su ogni utente sapete quanti interessi ci guadagnano?
    Rimango in iliad felice

  • Salvatore Fachechi

    mi spiace ma non mi fido più delle winback. in generale, ma di vodafone in particolare. una volta mi avrebbe ingolosito, ora non più. se non altro il loro atteggiamento mi ha aiutato ad essere un consumatore più consapevole di quanto prima non fossi.