Instagram combatte i bulli con nuovi filtri per i commenti ed un effetto ispirato da Maddie Ziegler (foto)

Vezio Ceniccola

Dopo le turbolenze interne affrontate sul piano dirigenziale nelle ultime settimane, Instagram torna ad introdurre novità sulla sua piattaforma, in particolar modo per la lotta ai bulli e gli effetti creativi nelle Storie.

Il social per le foto ha rafforzato il suo algoritmo per il riconoscimento dei contenuti offensivi o non appropriati: un nuovo tipo di tecnologia basata sul machine learning permette ora di intervenire in maniera proattiva sulle immagini contenenti episodi di bullismo, offrendo una maggior protezione a tutta la comunità.

Inoltre, i filtri anti-bulli per i commenti sono ora disponibili anche per le dirette video, in modo che solo le persone autorizzate possano commentare e si possano limitare gli insulti o le frasi offensive.

Passando al lato creativo, da ora è disponibile un nuovo filtro per le Storie, definito Kindness Camera Effect. Come lascia intuire tale nome, si tratta di un effetto che ispira gentilezza e positività: non a caso è stato promosso dall’attrice, ballerina e modella Maddie Ziegler, e per averlo da subito dovrete seguire il suo profilo.

LEGGI ANCHE: Il ristorante si prenota direttamente da Instagram

Le novità descritte sono già in rollout per tutti gli utenti, anche se per qualcuno bisognerà attendere qualche settimana per l’attivazione. Se non avete ancora installato Instagram sul vostro dispositivo, trovate qui in basso i link per il download gratuito su Android e iOS.

Fonte: Instagram