Gli auricolari full wireless di RHA potrebbero essere il vero rivale delle AirPods (foto e video)

Giuseppe Tripodi -

La scozzese RHA è un’azienda che con l’audio ci sa fare: le sue MA750 Wireless sono tra i migliori auricolari senza fili che io abbia mai provato e le CL2 Planar, auricolari magneto-planari per audiofili che ho provato per alcuni minuti a Berlino, hanno un suono davvero eccezionale. Adesso l’azienda scozzese si è lanciata nel mondo delle cuffie full wireless e ha presentato le RHA TrueConnect, che sembrano avere tutte le carte in regola per essere un degno rivale delle AirPods.

Le RHA TrueConnect arrivano in un case dal design interessante: non sarà cilindrico come quello degli auricolari Nokia, ma almeno è qualcosa di nuovo. La custodia supporta la ricarica rapida, e ricarica le cuffie del 50% in soli 15 minuti. Si tratta di un bel risultato, perché le RHA TrueConnect hanno un’autonomia di ben 5 ore, a cui si aggiungono altre 20 ore fornite dal case. Nota non da poco: RHA ha adottato da tempo l’USB-C, e ovviamente anche qui troviamo questo connettore.

LEGGI ANCHE: Recensione RHA MA750 Wireless

Le RHA TrueConnect resistono a spruzzi e sudore con certificazione IPX5 e hanno un design che dovrebbe fornire un buon livello di isolamento acustico (fattore che manca alle AirPods di Apple). Inoltre, l’astina leggermente pronunciata avvicina i microfoni alla bocca, per migliorare l’audio in chiamata: RHA promette telefonate cristalline proprio come la musica.

Infine, le TrueConnec si controllano tramite tap sulla superficie touch delle cuffie, da cui è possibile mandare in play/pausa, cambiare traccia, regolare il volume e, ovviamene, richiamare l’assistente vocale.

Ho ottime aspettative su queste RHA TrueConnect e, considerando la qualità che mi aspetto, il prezzo sembra anche ragionevole: 169,95€, con preordini a partire da oggi e lancio sul mercato dal 18 ottobre. Saranno queste le vere rivali delle AirPods?