Huawei Band 3E potrebbe vantare doti sorprendenti, ma anche scivolare su una buccia di banana… (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Non vi sembra che, dalle immagini, manchi qualcosa di importante?

L’agguerrito settore delle smartband potrebbe presto far posto ad un nuovo modello targato Huawei e chiamato Band 3E. Sul conto di questo nuovo dispositivo ci dice molto il prolifico leakster Roland Quandt, tramite uno dei suoi soliti preziosi tweet.

Huawei Band 3E dovrebbe arrivare in due colorazioni, una nera e una rosa, e avere dalla sua specifiche e modalità decisamente avanzate: innanzitutto la batteria, da 77 mAh, garantirebbe un’autonomia di 21 giorni in standby, 12 giorni di uso classico e 40 ore in Shoes Mode, una modalità che dovrebbe tracciare dati sulla nostra postura mentre camminiamo.

LEGGI ANCHE: Huawei si prepara a lanciare anche un nuovo smartwatch

Non mancherebbero poi 7 modalità diverse di corsa tracciabili, la resistenza alle immersioni fino a 5 ATM, supporto alle notifiche, ad una modalità di monitoraggio del sonno e una modalità non disturbare. Il peso complessivo sarebbe di soli 13,6 grammi, mentre il prezzo previsto in sterline è di 24,99 (circa 28€). Tutto questo ben di dio, unito ad un design classico e minimale, presenterebbe però una lacuna quasi imperdonabile per un dispositivo dedicato al fitness: il sensore per il rilevamento dei battiti cardiaci. Attendiamo l’annuncio di Huawei per capire se tutto ciò sarà confermato.

Fonte: Roland Quandt (Twitter)