Quanto costa “tecnicamente” iPhone XS Max? Meno di 400€ secondo le prime stime

Vezio Ceniccola

Come ogni anno, iniziano puntuali ad arrivare le prime analisi tecniche in grado di rivelare il prezzo di costo dei nuovi iPhone XS, presentati da Apple solo poche settimane fa. Il sito TechInsights si è concentrato in particolare sulla versione da 256 GB di memoria interna di iPhone XS Max, andando a dare un prezzo per ogni componente interno utilizzato dalla società di Cupertino.

Secondo gli esperti del sito, il costo stimato totale del nuovo XS Max arriva a 443$ (circa 377€), vale a dire quasi 50$ in più rispetto al costo del precedente iPhone X. L’aumento della spesa dipende in larga parte dai componenti più costosi, vale a dire il nuovo pannello OLED da 6,5 pollici (80,50$), il processore A12 Bionic (72$) e la memoria interna da 256 GB (64,50$). Da non sottovalutare anche il costo dei componenti meccanici e della scocca (58$), aumentato di ben 13$ rispetto allo scorso anno.

Ovviamente da queste stime sono esclusi molti parametri importanti che pesano in maniera sostanziale sul prezzo di listino dei prodotti Apple, come ad esempio i costi di ricerca e sviluppo, le spese di distribuzione e marketing, ma soprattutto il costo di sviluppo del software interno, del sistema operativo iOS e delle varie ottimizzazioni necessarie per i driver e il resto dell’esperienza utente.

LEGGI ANCHE: Tutti i prezzi ufficiali dei nuovi iPhone in Italia

Tutto questo porta ad un prezzo finale di 1.249$ (tasse escluse) per il modello di iPhone XS Max da 256 GB nel mercato americano, che diventano ben 1.459€ in Italia (IVA inclusa). Se tali cifre possano essere giustificate non spetta a noi dirlo, anche se la differenza del prezzo di listino con quella del costo stimato è davvero impressionante.

Per maggiori informazioni, potete trovare l’analisi tecnica di TechInsights e tutti gli altri dati a supporto sulla pagina dedicata a questo indirizzo.

Via: Phone ArenaFonte: TechInsights