Apple Watch Series 4 passa da iFixit: i progettisti devono essere campioni di Tetris (foto)

Matteo Bottin

Dopo aver smantellato iPhone XS e iPhone XS Max, gli smanettoni di iFixit si sono divertiti a smontare il nuovo Apple Watch Series 4. Come al solito, hanno fornito anche un giudizio sul grado di riparabilità e ci permettono di dare un’occhiata al “cuore” del dispositivo.

Iniziamo subito con i numeri: il voto è un 6 su 10, esattamente come i nuovi iPhone XS. Un ottimo risultato, abbassato solamente dalla complessità del rimuovere lo schermo, le viti microscopiche e dal system-in-package S4 praticamente difficilissimo da riparare.

Per il resto, l’interno è un piacere per gli occhi: ogni componente è stato progettato e realizzato in modo da incastrarsi perfettamente con gli altri, con una cura per i dettagli quasi ingiustificata se si pensa che, tecnicamente, nessuno dovrebbe vedere l’interno dell’orologio.

LEGGI ANCHE: iPhone XS e XS Max da iFixit

Tra le varie “chicche” del nuovo Apple Watch troviamo una batteria più grande del 4% (arrivando a 1,113 Wh) e un sensore barometrico posto nella griglia dell’altoparlante. Per tutti i dettagli sui componenti, comunque, potete trovare il teardown di iFixit direttamente qui sotto.

Via: 9to5MacFonte: iFixit