Funziona il rilevamento cadute di Apple Watch Series 4? Questo è il miglior modo per testarlo (video)

Vincenzo Ronca

Una delle feature più interessanti del nuovo Apple Watch appena lanciato dalla casa di Cupertino è il rilevamento delle cadute che, insieme al monitoraggio del ECG, contribuisce molto all’esclusività del dispositivo indossabile. Oggi vi riportiamo un video in cui viene testata questa funzionalità. Come? Nel modo più semplice e logico: cadendo.

Il video, che potete visualizzare in fondo all’articolo, mostra due volenterosi con Apple Watch Series 4 che testano il rilevamento cadute in diverse situazioni: per tutte le cadute effettuate su superficie elastica lo smartwatch non ha rilevato alcun tipo di rischio per l’utilizzatore. Solo quando i ragazzi hanno simulato una caduta urtando, piuttosto violentemente, il braccio sul pavimento (4’16”), Apple Watch ha notificato il classico avviso di emergenza.

LEGGI ANCHE: iPhone XS e XS Max a rate, tutte le offerte

Questa funzionalità, disattivata di default e attivabile mediante l’app dedicata per iOS, prevede una notifica con diverse opzioni, tra le quali una chiamata ai servizi di soccorso da confermare da parte dell’utente.

La sensibilità del rilevamento cadute è dipendente anche dal livello di attività usuale dell’utilizzatore: non sappiamo dire se sia stato questo a condizionare le prove con esito negativo mostrate nel video oppure se il dispositivo di Apple sia in grado di distinguere le cadute reali da quelle fake, come quelle avvenute su un pavimento elastico. Lasciamo a voi le conclusioni dopo aver visualizzato il video.

Via: 9to5Mac
  • Zeronegativo

    chissene dell’apple watch. portateci in italia i trampoline park. (cmq la watchface della presentazione è di un pacchiano disgustoso)