Conoscete l’estensione Ghostery? È anche un browser mobile e si è appena aggiornato con tante novità!

Edoardo Carlo Ceretti -

Ad alcuni di voi Ghostery è un nome che suonerà familiare, grazie ad una celebre estensione per Chrome e Firefox che consente agli utenti di impedire di essere tracciati durante la navigazione. Molti meno invece conosceranno l’omonimo web browser mobile, disponibile da diversi anni per dispositivi iOS e Android, ma sepolto fra la schiera di agguerriti rivali. Ora però Ghostery Privacy Browser si è aggiornato alla versione 2.0, introducendo diverse interessanti novità, che potrebbero farvelo prendere in considerazione.

La più importante riguarda senz’altro l’integrazione di un ad blocker, che vi consentirà di bloccare sul nascere le pubblicità più fastidiose su cui vi imbatterete durante la navigazione. La funzione è complementare all’anti-tracker, che ha reso famoso il nome di Ghostery fra gli internauti.

LEGGI ANCHE: Opera Touch sbarcherà sugli iPhone il 1 ottobre

Il nuovo major update promette poi di migliorare di molto la velocità del browser, che è realizzato sulla base di Firefox. Il motore di ricerca pre-impostato è DuckDuckGo, ma potrete scegliere di utilizzare Google o Bing a vostro piacimento. Nel caso Ghostery Privacy Browser vi incuriosisse, potete dargli una chance scaricandolo dai link diretti ad App Store e Play Store, che trovate qui di seguito.

Via: Android Police
  • Alex T

    è quello che viene rilevato come ad blocker da questo sito 😀

    • RiccardoC

      in effetti una postilla “ricorda di mettere questo sito nella whitelist” ci poteva state 😀