Apple non vuole dirvi la capienza delle batterie di iPhone XS, XS Max e XR? Ci ha pensato il TENAA (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Come da tradizione, sul palco dello Steve Jobs Theater, Apple ha snocciolato una serie di dati impressionanti sul conto dei suoi nuovi iPhone XSXS Max e XR, ma ne ha volutamente tralasciato altri, che potrebbero prestare il fianco alle critiche mosse dai fissati delle schede tecniche. Uno su tutti, la capienza delle batterie.

Non è un segreto infatti che, nell’immaginario comune, l’amperaggio delle batterie è ormai tarato sui dispositivi targati Android che, per garantire un’autonomia soddisfacente, devono ricorrere ad unità da oltre 3.000 mAh. Gli smartphone Apple invece possono vantare una simbiosi hardware e software tale da rendere necessari amperaggi inferiori per raggiungere gli stessi risultati. E anche i nuovi iPhone puntano ad esserne l’ennesima riprova.

LEGGI ANCHE: Per prepararvi ad iPhone XR, scaricate i suoi bellissimi sfondi

Data la reticenza di Apple però, a svelare l’effettiva capienza delle batterie ci ha pensato l’ente di certificazione cinese TENAA: iPhone XS deve accontentarsi di 2.658 mAh (in ribasso rispetto ai 2.716 mAh di iPhone X), mentre iPhone XS Max vanta la batteria più grande mai integrata in uno smartphone Apple, 3.174 mAh. Anche iPhone XR non scherza, forte di 2.942 mAh. Come detto però, ciò che conterà davvero sarà soltanto la reale autonomia, dunque vi diamo appuntamento ai nostri futuri test, se vorrete saperne di più.

Via: GSM ArenaFonte: TENAA (1), (2), (3)