iPhone XR, XS e XS Max venderanno oltre 75 milioni di unità, dice Ming-Chi Kuo

Vezio Ceniccola

I freschissimi iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max arriveranno ufficialmente sul mercato nelle prossime settimane, insieme anche alla nuova gamma Apple Watch Series 4, ma le previsioni degli esperti sembrano già molto ottimistiche.

In particolare, il noto analista Ming-Chi Kuo si aspetta che le spedizioni di nuovi iPhone nei prossimi mesi raggiungano i 75-80 milioni: di questi, il 55-60% saranno iPhone XR, mentre oltre il 30% dovrebbero essere le unità di XS Max. La variante più grande della nuova gamma di melafonini potrebbe imporsi come mai prima d’ora in Cina, sia grazie al supporto Dual-SIM che alla nuova colorazione oro. Meno incoraggianti le previsioni per il modello XS standard, per il si segnalano già preordini poco brillanti.

Ottime, invece, le previsioni per quanto riguarda la gamma Apple Watch Series 4, che grazie ai nuovi sensori e alle funzionalità dedicate alla salute dovrebbe interessare sempre più utenti. Sempre secondo Ming-Chi Kuo, le spedizioni di questi prodotti potrebbero assestarsi intorno a 18 milioni di unità, arrivando al 55% del market share totale del mercato smartwatch.

LEGGI ANCHE: Il primo benchmark AnTuTu di iPhone XS

Se tali cifre e previsioni saranno confermati dalle vendite reali, Apple potrebbe essersi assicurata un altro anno record per i suoi bilanci, anche se molto dipenderà dalla ricezione dei nuovi prodotti da parte della clientela. I primi dati sulle vendite dei nuovi iPhone dovrebbero arrivare non prima del prossimo anno, dunque attenderemo con curiosità l’evolversi della situazione negli ultimi mesi del 2018.

Via: 9to5Mac