PUBG Mobile: debutta la mappa Sanhok insieme a nuove armi, ma è anche lotta senza quartiere ai cheater

Edoardo Carlo Ceretti

PUBG Mobile è un vero successo, con oltre 20 milioni di utenti attivi quotidianamente negli ultimi sei mesi. Non stupisce dunque che Bluehole voglia arricchirne l’esperienza di gioco e l’ultima novità introdotta risponde al nome di Sanhok.

Chi conosce PUBG saprà bene che si tratta di una mappa, che ha debuttato su PC lo scorso giugno e solo di recente su Xbox One. L’area di gioco è più ridotta rispetto ad altre mappe già disponibili, ma è comunque molto apprezzata fra i videogiocatori, anche per le armi e gli equipaggiamenti che porta in dote, come Flare Gun e QBZ.

LEGGI ANCHE: PUBG Mobile continua a macinare record, nonostante Fortnite

Fra le novità introdotte dalla patch 0.8.0 di PUGB Mobile troviamo anche un nuovo giro di vite contro i cheater. Le nuove contromisure anti-cheat hanno messo nel mirino i vari plug-in che comportano vantaggi truffaldini durante le sessioni di gioco. Inoltre, nel corso del mese di febbraio 2018, Bluehole ha annunciato di aver bannato oltre un milione di cheater dalla piattaforma di gioco, in modo da contenere il fenomeno ed offrire ai giocatori onesti un’esperienza meno frustrante possibile. Potete approfondire tutte le novità nella pagina ufficiale dedicata.

Via: EngadgetFonte: PUGB Mobile