Il mobile banking in Italia cresce a ritmi record: ci siete anche voi tra gli 8 milioni che usano lo smartphone?

Roberto Artigiani

Abi Lab, in collaborazione con la School of Management del Politecnico di Milano, ha pubblicato il suo Rapporto Annuale sul mobile banking in Italia. Dall’analisi emerge chiaramente un forte aumento degli utenti che hanno raggiunto quota 8 milioni con un aumento percentuale del 68% rispetto allo scorso anno.

Entrando nel dettaglio, lo smartphone si conferma come lo strumento più utilizzato, mentre tablet e dispositivi indossabili restano in secondo piano, nettamente staccati. Ormai tutte le banche offrono servizi tramite app per smartphone e quasi tutte anche per tablet – le statistiche parlano di 3 applicazioni in media per banca/gruppo bancario.

LEGGI ANCHE: Verificate se il vostro Xiaomi è originale

Sempre presenti le varianti per Android e iOS, mentre Windows rimane secondario e le versioni per BlackBerry sono prossime alla scomparsa (solo il 6% degli istituti ne ha almeno una). Le applicazioni per wearable sono ancora poco diffuse e solo la metà delle banche ha un’app apposita. Questi numeri sono il risultato degli investimenti del settore bancario che sono cresciuti del 67% nel 2017 e si prevede che continueranno ad aumentare nel 2018.

Oltre gli strumenti base, gli utenti stanno iniziando ad usare funzioni più avanzate come il trading, pagamenti P2P e funzioni di gestione della spesa, offerte rispettivamente dal 78%, 67% e 39% degli istituti bancari con applicazioni apposite o all’interno di un’unica app. E voi? Vi ritrovate in questi numeri? Fatecelo sapere nei commenti.

Via: CorCom
  • AL1979

    Ho Hype banca da circa 6 mesi. Comodissima. Mi faccio accreditare la paga e faccio e pago quasi tutto con il telefono.

  • T. P.

    dispositivo rootato, no party! 🙂

    • pietro smusi

      Bhe ma, anche io ho il root eppure uso l’app della banca quotidianamente, se fai il root con magisk non ci son problemi.

      • T. P.

        si hai ragione ma magisk su kitkat non funziona! 🙁
        amenochè non ci sia stato un cambiamento recente..

  • luke330

    Presente

  • Nigel

    presente, da anni con ING

  • In fase di passaggio a WeBank

  • Cippoz89

    Io uso quella della BCC da un anno ma è indietro anni luce,sembra un app del iPhone 1′ serie…

  • Psyco98

    Non fosse che che per le borse di studio servono iban italiani e che si può ricaricare solo tramite bonifico userei N26, comunque per quel poco che faccio rientro negli 8 milioni

  • konami7

    Presente 😁