Emissioni SAR: la classifica dei “buoni” e “cattivi” smartphone aggiornata ad Agosto (foto)

Roberto Artigiani

Il mondo degli smartphone è pieno di sigle e di discussioni su aspetti tecnici, eppure uno degli aspetti meno dibattuti riguarda il SAR, ossia il tasso di assorbimento di energie elettromagnetica sprigionata dal telefono e recepita dal corpo umano. In teoria i valori di ogni dispositivo dovrebbero essere riportati sulla scatola e tra le specifiche, eppure quando si parla di dettagli tecnici viene riportato solo raramente.

Con cadenza regolare vi riportiamo le statistiche degli smartphone migliori e peggiori da questo punto di vista pubblicati dal portale Statista, come potete vedere dalle immagini in galleria. Nella classifica dei telefoni con valori più elevati troviamo una sfilza di modelli Huawei, gli ultimi tre OnePlus e un paio di ZTE e gli iPhone 7 e 8.

LEGGI ANCHE:  La nostra anteprima di Pocophone F1

Al contrario la graduatoria delle minori emissioni è dominata da Samsung, con tre ZTE (curiosamente l’unica azienda presente in entrambe le liste), un paio di LG e Motorola, con una menzione particolare per il primo Pixel di Google e HTC U11 Life. Per vedere la situazione al mese di marzo cliccate qui.

Via: SmartDroidFonte: Statista (1), (2)
  • Dryblow

    Dove risparmia xiaomi? Presto detto.

    • Rick 45

      Esatto! stesso pensiero!! mi stupisce invece Apple.

      • Manuel Consolini

        Dove risparmia Apple? Display di risoluzioni inferiori (almeno fino ad iPhone 8 che un telefono con display in 720 nel 2018 non si può vedere), componenti con temperature di lavoro ridicole e per questo più economici (vedi i problemi che hanno sempre avuto gli iPhone che si spengono quando c’è troppo freddo), e adesso ad occhio anche compartimento radio del telefono. E ovviamente ci risparmia solo Apple…

      • Emiliano Frangella

        Solo per 1 cellulare??

    • Emiliano Frangella

      Solo per 1 cellulare???

    • Ema

      Lol. Hanno confrontato un medio gamma con i top di gamma. Anche i top gamma di Xiaomi hanno valori molto bassi. E anche i medi di gamma Samsung hanno valori piu alti rispetto ai top di gamma. Guarda la classifica completa la prossima volta…

  • Davide Nobili

    Sinceramente di queste classifica mi fido poco, soprattutto se è basata sui valori dichiarati dal produttore, dato che non i produttori misurano i SAR a distanza diversa l’uno dall’altro.