Fitbit Charge 3 sarà la smartband più “smart” della sua serie: display touch e impermeabilità (foto)

Vincenzo Ronca

Dopo avervi riportato le prime immagini della prossima smartband che verrà lanciata da Fitbit, oggi torniamo a parlarne perché sono trapelati in rete rilevanti dettagli sulle sue caratteristiche tecniche. Secondo le nuove informazioni emerse, Fitbit Charge 3 sarà un fitness tracker dal lato smart più sviluppato rispetto ai suoi predecessori.

Stando alle novità emerse in rete, il prossimo prodotto dell’azienda californiana integrerà un display ed un’interfaccia completamente touch, in grado di rispondere rapidamente ai messaggi e gestire le chiamate ricevuti dallo smartphone (solo su piattaforma Android) come è possibile fare mediante Fitbit Ionic e Versa.

LEGGI ANCHE: Fitbit Versa, la recensione

Fitbit Charge 3, del quale avete molti nuovi esempi riportati in galleria, sarà anche impermeabile fino a 50 metri di profondità e adatto al nuoto, una novità assoluta per la serie Charge. Come già visto su Fitbit Versa, le fonti delle informazioni delle quali stiamo parlando si aspettano un’edizione speciale di Charge 3, la quale integrerà il modulo NFC utile ai pagamenti senza contatto mediante la piattaforma Fitbit Pay.

Certamente, anche sul nuovo modello della serie Charge dovremmo trovare tutti i sensori visti sui suoi predecessori, come quello per il battito cardiaco. L’unico grande assente dovrebbe essere il modulo GPS, il quale non dovrebbe venire integrato nemmeno nell’edizione speciale di Fitbit Charge 3.

Le informazioni riportate, riassunte nella tabella qui in basso, non provengono da fonti ufficiali al produttore americano, pertanto non possiamo assicurarne la completa affidabilità. Al momento, non conosciamo alcun dettaglio su prezzi e data di lancio.

Connettività Bluetooth, Wi-Fi, NFC (Special Editions)
GPS Nessun modulo GPS
Attività monitorate Attività/inattività, calorie bruciate, distanza percorsa, battito cardiaco, qualità del sonno, durata del sonno, rampem di scale percorse, passi
Impermeabilità 5ATM (fino a 50 metri di profondità in acqua)
Autonomia 7 giorni
Interfaccia Touchscreen
Dimensioni e peso 246.88 x 11.93 x 21.59mm
29.94 grammi

Via: Android Authority
  • stefano bedin

    Speriamo non sia compatibile solo con una manciata di smartphone, di cui 75% Samsung e 20% Sony. É assolutamente imbarazzante. Mia moglie ha passato un anno a smadonnare sul charge 2 e io alla fine ho comprato di un’altra marca per paura di fare la sua stessa fine.