La mia vita con ho. Mobile: dall’arrivo della SIM all’esperienza in Italia e all’estero (video)

Nicola Ligas -

Forse vi ricorderete di un articolo analogo su Iliad, e vista la diretta rivalità tra quest’ultima ed ho. Mobile mi sembrava giusto pareggiare i conti. Nel video qui sotto trovate quindi la mia storia (finora) con il “figlioccio” di Vodafone: dall’arrivo della SIM, alla attivazione della stessa, passando poi alla portabilità; guidando quindi passo passo i potenziali nuovi clienti di questo operatore. Terminata la fase iniziale però, ho usato ho. Mobile in lungo ed in largo, sia in Italia che all’estero, e mi sono fatto un’idea piuttosto precisa dei suoi pro e dei suoi contro.

Copertura e velocità sono generalmente molto buone. Del resto siamo sotto rete Vodafone, che nelle grandi città è praticamente una garanzia. Un po’ meno però sulle coste, almeno quelle della Toscana, dove anche lei mostra il fianco. Non sono solo considerazioni personali, ma corroborate da terze parti, e considerando quanto diffusa sia Vodafone in Italia, potrete facilmente verificarlo personalmente anche con qualche amico, casomai non vi fidaste.

I 60 Mbps in download vengono infatti raggiunti praticamente sempre sotto copertura 4G+, il che vi permette di godere di un’esperienza di navigazione al pari di una fibra. Largo quindi allo streaming 4K o anche al download di file di grandi dimensioni, e considerando che il tethering funziona a dovere, sarà come se il vostro portatile fosse connesso alla rete di casa, anche in mobilità. Più lente le velocità di upload, che nelle mie prove non si sono mai avvicinate ai 52 Mbps promessi da ho.

Sottolineo che quella in test è stata la prima offerta dell’operatore, dato che con la nuova offerta le velocità di connessione sono state praticamente dimezzate. A maggior ragione comunque, se non c’erano problemi a raggiunge i 60 Mbps prima, non ce ne saranno a fermarsi a 30 Mbps ora.

Buona anche l’esperienza all’estero, dato che, ove disponibile, andrete in roaming sulla rete Vodafone locale. Le velocità sono praticamente le stesse registrare in Italia, e non sembrano esserci problemi né limiti, se non quelli dovuti alla copertura della zona in cui siete. Attenzione però al fatto che l’app di ho. non distingue tra gigabyte consumati in Italia e all’estero, al contrario di quanto fatto da Iliad. Non c’è cioè un contatore separato per il traffico dati fuori dal nostro paese, quindi dovrete controllare il valore del contatore generale prima di recarvi all’estero e starci un po’ attenti. In ogni caso, se doveste finire i GB, il traffico sarà bloccato, quindi non ci saranno spese impreviste.

Riguardo la qualità in chiamata, non sono rimasto particolarmente convinto. Non c’è il supporto VoLTE (anche se il vostro smartphone potrebbe dirvi il contrario), presente invece per i clienti Vodafone, ma il punto non è quello. La voce del vostro interlocutore è a volte metallica, anche con buona copertura, ed in generale non è certo l’audio in chiamata che annovererei tra i maggiori pregi di ho. Mobile.

Sempre a proposito dell’app, questa è funzionale ma basilare. Non c’è nemmeno l’ombra di tutti i servizi extra offerti ad esempio da Iliad. Non c’è segreteria telefonica, non c’è blocco dei numeri anonimi, non ci sono funzioni di inoltro, trasferimento o filtro sulle chiamate. Ed è proprio questa la differenza principale tra i due operatori.

Ho. Mobile, forte della rete Vodafone, offre maggiore copertura e soprattutto velocità, ed è dedicata a chi voglia “spremere” la rete mobile col proprio smartphone. Iliad ha invece più servizi telefonici, che faranno gola a chi usi molto il telefono proprio per chiamare, ed abbia minori esigenze di traffico. E per avere entrambe le cose? Beh, non a caso parliamo di operatori low cost, e da qualche parte un compromesso dovrà pur esserci. Per approfondire meglio quelli di ho. Mobile, non ci resta che lasciarvi al video qui sotto.

  • Leonardo Ambrosi

    Nicola proverai mai kena mobile?

    • In effetti dovrei, ma agosto non è il mese ideale

  • HackDown

    Io ho acquistato la SIM online, al momento del pagamento si è fregata i soldi e la pagina poi ha dato errore e non mi ha concluso il processo di registrazione, chiamando il supporto tecnico telefonico non sanno aiutarmi, su facebook alla pagina principale non rispondono ai messaggi, non esiste un numero apposito per questi problemi, in puro stile Vodafone, ora aspetto un’altra settimana per vedere se mi rimborsano se no poi li denuncio.

    • Vinx

      Ti rispondo io che ho avuto due esperienze come la tua…
      i soldi non ti vengono addebitati(hai pagato con PayPal giusto?) vedi l’operazione in sospeso per 29 giorni…nessun addebito…perché il portale non ha registrato i tuoi dati e non può emettere ordine…
      io per acquistarla ho dovuto fare 3 ordini causa disservizi tecnici

      • HackDown

        Grazie per la risposta, quindi dopo 29 giorni i soldi vengono, diciamo, rimborsati automaticamente?

        • Vinx

          Se hai pagato con PayPal ovviamente…io così feci…dopo 29 l’operazione scomparirà e non avrai nessun addebito…prego…

  • MA22

    Con ho. Mi sto trovando veramente molto molto bene. Qualità della rete in 3G e 4G ottima. Speriamo in 0 rimodulazioni nei prossimi mesi. Peccato per la caGãta del 4G basic (ma per “fortuna” ho la 30 GB)… speriamo che in futuro la portino da 30 mbs a 42 mbs…

  • vincenzo francesco

    A me è dispiaciuto non aver attivato la prima offerta sulla sim Wind di mia mamma. Ieri l’ho fatta passare a Kena perché la sua offerta Wind a botte di rimodulazioni era diventata davvero fuori dal mondo.
    Vedremo!

  • Gabriele

    mi trovo bene anch’io e venivo da Tim.
    Spero anch’io che non rimoduli ma, essendo legata alle offerte iliad, penso che ci penseranno due volte, si brucerebbero la reputazione in un attimo.
    Si sa se prima o poi abiliteranno il VoLTE (anche se la qualità della fonia è onestamente molto buona)?

    • MA22

      No. Per ora non lo attiveranno

  • Antonio

    Ciao @NicolaLigas:disqus , ti segnalo che alla fine hai scritto “visto” invece di “video”. Grazie per l’articolo

    • corretto, grazie 😉

  • Andrea Martini

    siam passati in 4 ad Ho. Mobile, tutti più che soddisfatti…. la mia morosa ha avuto dei problemi nella portabilità, ma per fortuna tutto risolto.
    Qualità di segnale decisamente migliore, navigabilità idem..anche se limitato a 60Mb va benissimo. Unica dubbio è la durata del prezzo a 7€….essendo vodafone non si sa mai…

    • MA22

      Penso che per almeno due anni non verrà rimodulata

      • Andrea Martini

        lo spero anche io !!

        • MrGrapp91

          Non è già stata rimodulata questo mese con 1.99 in più?

  • Tiwi

    preferivo di gran lunga la prima offerta, questa, seppur con 40gb, ha questo 4g basic che mi fa anche un po ridere..
    cmq, si vede la sua natura..figlia di vodafone..

  • mdma

    Il discorso velocità dimezzata è fin troppo trascurato, la prima offerta non c’è piu e mi sembra inutile ragionare su quella.
    Negli speedtest tra l’altro mi pare che o andasse benissimo a 60mb, oppure fosse inchiodata a meno di uno… ergo, con una limitazione a 30mb che onestamente fa ridere (quella a 60 era onestissima per differenziare comunque il tipo di “qualità” tra Ho e Vodafone) perde molto del suo senso…
    Ho era ottima, meglio di Iliad, con la prima offerta. Questa nuova onestamente non la farei mai.

    • FRAUSS 79

      Bah la concorrenza offre molto di meno.

      Kena è in 3g e non passa i 7 mega , iliad escluso le princ8pali città non arriva a 2 mega.

      • mdma

        Mi pare che anche dal suo test o stava in città oppure non prendeva una mazza

  • FRAUSS 79

    Presa online al d1 . Ad oggi 0 problemi

  • Wlm

    castrato nella velocità non esiste proprio, almeno Iliad è un operatore che farà la sua copertura senza limitare le velocità…quindi Iliad a mani basse. Mi godo le velocità che vanno da un minimo di 20/30 ai 200 possibili nella mia zona…

  • hermannit

    A Napoli città abbandonata Iliad per prestazioni al quanto sconfortanti per passare ad Ho. Mobile, con la prima offerta a 60Mbps. Un altro mondo…

  • Mattia

    Passato da Vodafone ad Ho. e fino ad ora tutto ok. I 60d/52u per un uso come il mio, instagram mail spotify e browsing vanno benissimo non devo farci partire i treni e non devo fare a gara a chi va più veloce. Quindi non ho accusato la differenza dalla casa madre. Chiamate pulite (certo un pelo migliore il volte ma accettabilissimo). Risparmio 10 euro al mese. 120 euro l’anno. ci farò cose migliori.

    • MrGrapp91

      Lol per mail spotify etc ti bastano 3 mega in download, tutto il resto è grasso che cola, in pratica paghi 58 mbps che non utilizzi……..(poi dici non devo fare a gara a chi va più veloce ma difatti lo fai XD )

  • irondevil

    quanto tempo impiegano a trasferire il credito dopo che la portabilità del numero è avvenuta?

  • MrGrapp91

    Inutile prendere ho e pretendere poi di non venire inchiappettati prossimamente da Vodafone, iliad a colpo sicuro, più lento e ho meno copertura ma son sicuro che non mi aspetta la fregatura dietro l’angolo(visto che Vodafone sembra faccia apposta a far passare tutti i suoi clienti a ho aumentando i suoi prezzi)

    Mai più in Vodafone e la gente dovrebbe imparare a fare dei sacrifici se vuole venir presa sul serio..