Lo Smart Connector dei prossimi iPad Pro potrebbe cambiare forma e posizione (foto)

Roberto Artigiani

I nuovi iPad Pro sono ormai alle porte con una presentazione possibile già a settembre. Stando alle voci circolate negli ultimi tempi le aspettative sono di vedere due nuovi modelli da 11″ e 12,9″ che rimpiazzeranno i precedenti. La nuova evoluzione degli iPad dovrebbe seguire la strada tracciata dall’iPhone X in termini di design e quindi ci si attende dispositivi molto sottili e con delle cornici ridotte al minimo.

A quanto pare la nuova estetica dovrebbe portare anche alla scomparsa del pulsante home a tutto favore del Face ID. Stando al render riportato oggi da OnLeaks i nuovi iPad Pro potrebbero vedere lo Smart Connector in una posizione inedita. Attualmente infatti è localizzato sul bordo del lato lungo mentre in futuro potrebbe essere spostato sul retro, poco più su della porta lightning sul lato corto.

LEGGI ANCHE: Apple pubblica la quarta beta pubblica di iOS12

Se davvero dovesse essere così non è chiaro quali sarebbero le conseguenze per chi usa il tablet collegato a una tastiera meccanica, ma forse Apple potrebbe risolvere tutto con una cover-adattatore. Nell’immagine lo Smart Connector appare anche avere un aspetto diverso da quello classico, ma questo dettaglio potrebbe anche essere irrilevante dal momento che l’immagine sembra indirizzata a chi produce la scocca e deve solamente conoscere l’ingombro della porta, non la sua reale forma.

Via: 9 To 5 MacFonte: OnLeaks (Twitter)
  • duddolo

    Nei tablet, però, il bordo ha anche la funzione di offrire da appiglio per le dita. Dato che non si possono afferrare dai lati con la mano come per gli smartphone mi sembra difficile riuscire a toglierli. Vero è che ultimamente l’ergonomia non è nei pensieri dei produttori che rilasciano smartphone da 5 pollici in su.