App

Facebook Dating inizia ad affacciarsi nei primi test interni: il dominio di Tinder ha le ore contate?

Facebook Dating inizia ad affacciarsi nei primi test interni: il dominio di Tinder ha le ore contate?
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

All'inizio dello scorso mese di maggio, nel corso dell'annuale F8 di San José, Facebook ha annunciato una nuova funzione da integrare nella sua piattaforma di social network, finalizzata a promuovere l'incontro di nuove persone, sulla scorta dei tanti siti di incontri, che vedono in Tinder il re incontrastato. E sembra che ora le prime sperimentazioni siano entrate nel vivo.

La sempre preziosa Jane Manchun Wong è riuscita infatti ad attivare la sezione dedicata a Facebook Dating – questo il nome, probabilmente ancora non definitivo, del nuovo servizio – nell'app ufficiale per Android, senza tuttavia riuscire ad intrufolarsi nei meandri della grande novità, a causa di precise restrizioni imposte da Facebook.

Facebook Dating per ora è riservata soltanto a test interni, fra i dipendenti del colosso guidato da Mark Zuckerberg che hanno espresso la propria volontà di contribuire al miglioramento della nuova funzione. Al momento dunque lo stato di lavorazione è ancora pressoché embrionale e non sono note le tempistiche circa il rilascio pubblico. Certo è che, forte dello sterminato bacino di utenti della piattaforma, Facebook Dating potenzialmente ha tutte le carte in regola per diventare in breve tempo la migliore alternativa a Tinder per trovare la propria anima gemella.

Commenta