Huawei regina dei notch: è l’azienda che ne vende più di tutti

Vezio Ceniccola

Dopo l’atteso sorpasso operato ai danni di Apple, che le ha permesso di guadagnare il secondo posto nella classifica dei produttori di smartphone a livello globale, Huawei può festeggiare un altro curioso record: è l’azienda che vende più smartphone dotati di notch sul display.

Secondo i dati forniti da Sigmaintell Consulting, il mercato dei dispositivi con il piccolo taglio in alto sullo schermo ha subito un’accelerazione improvvisa negli ultimi mesi. Nel corso della prima metà del 2018, sono stati spediti oltre 86,1 milioni di unità, e a farla da padrona è stata proprio Huawei, che ne ha realizzato circa 25,4 milioni.

Dietro la società cinese si assesta anche in questo caso Apple, con circa 20,7 milioni di unità spedite, mentre a seguire troviamo altri produttori orientali come Oppo, Vivo e Xiaomi.

Ovviamente da questa classifica è esclusa Samsung, visto che non ha lanciato alcun prodotto dotato di notch. Un fattore che non le ha comunque impedito di mantenere salda la leadership del settore, posizionando al primo posto tra le aziende che hanno spedito più smartphone – in senso generico – nella prima metà dell’anno.

LEGGI ANCHE: Quanto vale Apple?

Sebbene ci siano ancora molti utenti dubbiosi a riguardo, l’utilizzo del notch non sembra una moda temporanea, anzi si sta affermando anche in zone del mondo e mercati che avevano inizialmente mostrato disinteresse, spingendo nuovi produttori a lanciare smartphone con questa caratteristica estetica.

I dati riportati oggi stanno ad indicare proprio questa tendenza e, molto probabilmente, le cifre riferite agli smartphone con notch saranno ancora più alte nei prossimi mesi. Se siete tra i detrattori del taglietto sullo schermo, si prefigurano tempi duri per voi.

Via: Digitimes