Fitbit continua a perdere soldi, ma grazie a Versa potrebbe presto ritornare in attivo

Vezio Ceniccola -

Le buone vendite di Fitbit Versa stanno facendo molto bene alla società americana, che proprio grazie al successo di questo modello sembra apprestarsi ad uscire dalle acque torbide in cui naviga negli ultimi mesi.

Stando ai dati riportati da Fitbit per quanto riguarda la propria situazione finanziaria nel secondo trimestre dell’anno, la parte smartwatch rappresenta ora il 55% dei ricavi totali, in netta crescita rispetto alla quota del 30% registrata nel primo trimestre 2018. La situazione è particolarmente calda nel Nord America, dove Fitbit Versa ha saputo sbaragliare la concorrenza di Samsung, Garmin e Fossil.

LEGGI ANCHE: Fitbit Versa, la recensione

Nonostante non si possa ancora parlare di situazione tranquilla a livello economico, visto che i ricavi sono in discesa e si registrano ancora perdite per circa 54 milioni di dollari, le prospettive future sembrano migliori del previsto: l’azienda si aspetta di poter ritornare a crescere e ottenere profitti nella seconda parte dell’anno, ma molto dipenderà anche dai risultati di Versa, che dovranno continuare ad essere buoni per sperare in un ritorno in attivo.

Via: EngadgetFonte: Fitbit