Il primo smartphone con connettività 5G sarà un Lenovo e monterà Snapdragon 855

Vezio Ceniccola

Dopo anni di rumor, indizi e notizie più o meno dettagliate, siamo ormai molto vicini all’arrivo ufficiale della connettività 5G, che si appresta a sbarcare su smartphone grazie ai nuovi SoC di ultima generazione. Il primo in assoluto a poter vantare il supporto 5G dovrebbe essere un nuovo e misterioro prodotto Lenovo, che sarà equipaggiato dal potente processore Qualcomm Snapdragon 855.

Queste sono le notizie fornite direttamente su Weibo da Chang Cheng, vicepresidente di Lenovo, il quale ha scritto esplicitamente che sarà proprio questo smartphone dell’azienda il primo al mondo a potersi agganciare alle reti 5G, in anticipo rispetto alla concorrenza.

Tali informazioni sono importanti sia per quanto riguarda il 5G ma anche per l’utilizzo del nuovo Snapdragon 855. Sinora si pensava che il primo smartphone a poter utilizzare questo SoC dovesse essere il nuovo Galaxy S10, ma è evidente che Lenovo vuole arrivare prima di tutti.

LEGGI ANCHE: 5G in Italia, come siamo messi?

Facendo un po’ di conti e conoscendo il periodo di uscita dei prodotti rivali, pensiamo che il nuovo smartphone dell’azienda cinese dotato di supporto 5G e SD855 dovrebbe arrivare nei primi mesi del 2019, sempre che le parole del vicepresidente di Lenovo possano realmente trovare compimento e si dimostrino corrette.

Via: GizmochinaFonte: Chang Cheng (Weibo)