Il nuovo Snapdragon 855 è già in produzione e si è fatto vedere su un misterioso Xiaomi

Vezio Ceniccola

Lo Snapdragon 845 si è dimostrato un SoC prestante ed affidabile, e proprio per questo è stato scelto da quasi tutti i top gamma Android più recenti per essere il cuore dell’hardware interno. Il tempo, però, avanza crudelmente per tutti, anche per i componenti hardware, dunque sembra essere ormai arrivato il momento di passare il testimone al nuovissimo Snapdragon 855.

Secondo le ultime informazioni riportate dal leaker Roland Quandt, il nuovo SoC Qualcomm con nome in codice SDM855 sarebbe già in produzione, sin dallo scorso giugno, cosa che indica chiaramente un suo arrivo ormai imminente.

A dir la verità, su Geekbench è già spuntato un nuovo dispositivo a marchio Xiaomi che indica proprio un processore SDM855 nella sua scheda tecnica, ma gli altri dati sembrano in contraddizione con questa eventualità, dunque dovrebbe trattarsi di un errore.

LEGGI ANCHE: Sony già al lavoro su Snapdragon 855?

L’avvio della produzione di massa dello Snapdragon 855 è il primo passo importante verso il suo utilizzo da parte degli OEM, che dovrebbero fare di questo SoC il nuovo re della fascia premium su smartphone. Nei prossimi mesi vedremo sicuramente tanti nuovi top gamma con questo processore, anche se per adesso non sappiamo chi sarà il primo a tirar fuori dal cilindro il primo modello con Snapdragon 855.

Fonte: Roland Quandt (Twitter)