Apple ha registrato un brevetto per il supporto delle lenti clip-on su iPhone (foto)

Roberto Artigiani

Per chi non lo sapesse le lenti clip-on sono un accessorio che può essere posizionato sopra il sensore fotografico per modificarne le proprietà. Ne esistono in commercio di diversi tipi ma probabilmente i più diffusi permettono di avere una visione grandangolare, effettuare scatti macro o fish-eye. È notizia recente la registrazione da parte di Apple di un brevetto per il supporto di questo tipo di accessori da parte del software di calibrazione ottica dell’iPhone.

In dettaglio nel momento in cui lo smartphone dovesse riconoscere la presenza di lenti clip-on al di sopra del sensore dovrebbe iniziare una routine per verificare che l’accessorio sia collocato correttamente o meno e tararsi di conseguenza. Questo significa che il telefono dovrebbe essere in grado di compiere gli aggiustamenti necessari per una resa ottimale dell’immagine.

LEGGI ANCHE: I piani di Apple per il 2018 secondo Kuo

In altre parole si tratterebbe di riallineare l’asse ottico del sensore verificando parametri come messa a fuoco, illuminazione relativa, distorsione ottica, aberrazione cromatica, ingrandimento, vignettatura, curvatura di campo, ecc. Così facendo l’iPhone sarebbe in grado di scattare foto in ogni situazione. La cosa curiosa però è che il brevetto risulta registrato ad agosto 2016, cioè ben due anni fa.

Via: Phone ArenaFonte: USPTO