Pokémon GO: Niantic porge l’altra guancia ai cheater, ma non abusate troppo della sua pazienza

Edoardo Carlo Ceretti In arrivo il nuovo sistema di strike: alla terza infrazione, il ban sarà permanente.

Quello fra Pokémon GO e i cheater è un rapporto di lunga data, che nasce già dalle prime settimane di lancio del gioco. Da subito infatti, alcuni giocatori escogitarono mezzucci per incontrare più facilmente Pokémon rari, guadagnare punti esperienza o far schiudere le uova più velocemente e così via. Di pari passo, Niantic non ha mai tollerato chi tradisse lo spirito del gioco, ma ora ha deciso di stilare regole più comprensive verso chi sbaglia, ma pur sempre ferree.

Gli sviluppatori del gioco mobile tormentone dell’estate 2016 hanno infatti voluto adottare un sistema di sanzioni a 3 strike. Il primo è poco più di un avvertimento, che escluderà il giocatore colto ad imbrogliare dall’incontrare Pokémon rari e dal ricevere EX Raid Pass per circa una settimana. Dopodiché, potrà ricominciare a giocare come sempre, con l’augurio di una piena redenzione.

LEGGI ANCHE: Pokémon GO frutta 2 milioni di dollari al giorno

Se invece reiterasse i comportamenti scorretti, scatterebbe il secondo strike, che consisterà in una sospensione totale dell’account per 30 giorni, durante i quali il giocatori non potrà in alcun modo accedere al gioco. Dal momento in cui sarà riammesso, non avrà altri bonus da giocarsi, perché il terzo strike coinciderà con il ban permanente, ponendo fine alla sua carriera su Pokémon GO. Niantic vuole dunque responsabilizzare maggiormente i giocatori e concedere loro la possibilità di cambiare rotta. Ma la sua pazienza non sarà infinita.

Via: EngadgetFonte: Niantic
  • dario2106

    Ho un’amica con il bambino piccolo che mentre lo porta in giro con il passeggino, si schianta contro i marciapiedi perchè sta giocando a sto giochetto da nerd/f***i/bimbiminkia
    Ora è vero che sulle donne non bisogna alzare le mani, ma io sto comportamento non lo tollero
    La prenderei a schiaffi tutto il tempo finchè non impara a comportasi come si deve con quel bambino.

    • Riccardo

      Credo che in questo caso non sia colpa del gioco in se.

      • Psyco98

        Sì, ma che ti aspetti da uno che usa fr*cio e nerd come offese? È tanto che sia riuscito a scrivere il messaggio…

  • Ciccio87

    E tutti quegli account bannati al primo colpo con le prime ondate? A sto punto sarebbe giusto riattivarli… O tutti o nessuno!

    • Tom

      Vedo una bella coda di paglia scondinzolare…

      • Ciccio87

        Si, sono stato bannato al primo colpo per aver utilizzato un programma per vedere i pokemon nelle vicinanze… Tutto qui! Coda di paglia un ca22o.
        Ai tempi nessuno sapeva che sarebbero scattati i ban