Con i nuovi Gorilla Glass DX e DX+ potrete vedere meglio anche sotto il sole e risparmiare batteria

Roberto Artigiani -

Negli ultimi 7 anni Corning ha intervistato più di 85.000 clienti per capire desideri e necessità del mercato, scoprendo che la leggibilità dello schermo sotto la luce diretta del sole è una delle priorità per molti utenti.

In risposta a questa esigenza l’azienda presenta oggi i Gorilla Glass DX e DX+ che portano un notevole miglioramento della chiarezza di visione diminuendo del 75% i riflessi rispetto al vetro standard e aumentando allo stesso tempo il contrasto del 50% a parità di livello di luminosità.

LEGGI ANCHE: Ecco i nuovi Gorilla Glass 6

Queste migliorie ottiche comportano anche un minore consumo di risorse elettriche e quindi un allungamento della vita della batteria. Allo stesso tempo i Gorilla Glass DX offrono un livello di protezione superiore a urti, graffi e cadute con la variante DX+ pensata per un uso su dispositivi di lusso.

I nuovi vetri – anche se sembra riduttivo chiamarli così – sono basati sui Gorilla Glass SR e sono stati pensati soprattutto per dispositivi indossabili, ma Corning dichiara di essere al lavoro per portare i loro vantaggi anche sugli schermi più grandi del mondo degli smartphone.

Fonte: Corning, Fonte 2