Kirin 980 sarà il chip dei nuovi top di gamma Huawei

Giuseppe Tripodi

Nella giornata di ieri Huawei ha annunciato il suo nuovo smartphone Nova i3 e il chip di fascia media Kirin 710, ma c’è anche qualcos’altro che bolle in pentola.

La società cinese, infatti, lancerà a breve anche il nuovissimo Kirin 980, che probabilmente verrà annunciato ufficialmente durante l’IFA di Berlino. Questo sarà il SoC che muoverà gli smartphone top di gamma di Huawei e Honor, ma non ci sono molte notizie certe in merito: sappiamo che molto probabilmente verrà prodotto da TSMC e verrà realizzato con un processo costruttivo a 7nm, lo stesso del nuovo processore Apple A12.

LEGGI ANCHE: Huawei P20 Lite a rate in promozione da Vodafone

Secondo quanto riferito, inoltre, il Kirin 980 integrerà anche una Cambrian NPU (Neuronal Processing Unit) sviluppata da Cambricon Technologies: si tratta sostanzialmente di un processore parallelo dedicato unicamente alle funzioni legate all’intelligenza artificiale, che secondo le anticipazioni dovrebbe fornire 5 bilioni di calcoli per watt. Infine, il chipset sarà basato su CPU ARM A75, che saranno però accompagnati dalla GPU proprietaria di Huawei.

Il Kirin 980 sarà il chip che si troverà all’interno del Mate 20, che è stato avvistato su AnTuTu con un punteggio che ha sbaragliato la concorrenza.

 

Via: GizmoChina
  • Mick&LOzzo

    Ovviamente Bluetooth 5.0, eh????