Google darà priorità ai “siti più veloci” nei risultati di ricerca su mobile

Vezio Ceniccola

Lo scorso gennaio Google aveva annunciato l’inizio dei lavori per un nuovo sistema di ranking dei siti web, dedicato principalmente alle ricerche su mobile e basato sulla velocità del sito. Dopo mesi di affinamenti e sviluppo, da ora questo nuovo sistema è ufficialmente entrato in servizio ed è disponibile per tutti gli utenti.

La tecnologia di ranking messa a punto dall’azienda di Mountain View cerca di dare maggiore priorità ai siti veloci, quelli che offrono una maggior rapidità nel caricamento delle pagine e dei contenuti inclusi al loro interno. Un fattore particolarmente importante quando si effettuano ricerche da mobile, ancora di più se si utilizzano reti lente o molto congestionate.

Questo fondamentale cambiamento nelle dinamiche di ranking non riguarderà, però, un numero molto elevato di siti, ma solo alcune rare eccezioni. I siti che forniscono contenuti di qualità saranno comunque ben posizionati nelle ricerche, anche se non permettono alte velocità di caricamento delle pagine.

LEGGI ANCHE: Google preferisce il mobile

Come detto, lo “Speed Update” è già disponibile per tutti coloro che utilizzano gli strumenti di ricerca di Google da mobile, su qualsiasi piattaforma o sistema operativo. Probabilmente non vi accorgerete di queste modifiche, visto che si tratta di cambiamenti “sotto al cofano” del motore di ricerca, ma sappiate che Google sta continuando a lavorare per voi.

Via: 9to5Google
  • Marco

    Leggo questa notizia dal 2013.

    • maurizio

      Bho io sapevo che Google privilegia già i siti veloci che Sia da desktop o mobile