L’App Store di Apple compie 10 anni, ecco la classifica di app e giochi più scaricati di tutti i tempi su iOS (foto)

Roberto Artigiani

In vista del decimo anniversario dell’App Store di Apple – che cade giusto tra una settimana – il sito App Annie ne ha approfittato per mettere insieme un po’ di statistiche a quello che è lo store più remunerativo del mondo. Il report completo è disponibile sul sito per chi volesse tuffarsi nei dati, per tutti gli altri invece ecco un sunto degli aspetti più interessanti e curiosi (tutti i valori economici sono espressi in dollari USA).

L’App Store di iOS contiene più di 2 milioni di applicazioni che sono state scaricate in totale 170 miliardi di volte, di queste 10.000 hanno generato incassi per almeno 1 milione di dollari nel corso di questi 10 anni. Nell’ultimo anno soltanto le app che hanno infranto la simbolica cifra del milione sono state circa 3.000, di cui 500 sopra i 10 milioni. Nel 2012 erano “soltanto” 770 e 61, rispettivamente.

Numeri del genere si capiscono meglio se inquadrati in prospettiva: la crescita degli incassi dell’App Store nel periodo 2012-2017 infatti è stata di circa il 30% anno su anno. Cifre da capogiro che hanno portato la spesa complessiva annua in app da 770 milioni a 2,86 miliardi di dollari.

Gli USA chiaramente sono in cima al podio delle nazioni per numero di download e spesa, ma sono braccati a strettissimo giro dalla Cina in entrambe le classifiche, con la prospettiva di venire superati presto. Per quello che riguarda l’Italia, il nostro paese è presente al decimo posto nella lista dei download, ma è assente in quella della spesa per app.

LEGGI ANCHE: I telefoni più venduti di sempre

Per farvi un’idea della distribuzione geografica comunque vi invitiamo a guardare il grafico a torta, vedrete subito che i mercati asiatici rappresentano da soli la fetta di gran lunga maggioritaria rispetto al resto del mondo, supremazia che diventa schiacciante quando si passa a visualizzare la spesa in applicazioni.

Passando alle classifiche per app e giochi, tra le prime le più scaricate sono applicazioni di messaggistica e social network, in primis Facebook ma con la notevole eccezione di Google Maps. La più redditizia però è Netflix, seguita da tutta una serie di servizi del settore “entertainment”. Per quello che riguarda i giochi invece le cose si fanno più prevedibili e le classifiche di download e spesa con Candy Crush e Clash of Clans che si alternano in vetta.

Trovate tutte le immagini e i grafici nella galleria qui sotto che si apre con un curioso confronto tra le classifiche del 2010 e quella di quest’anno in termini di scaricamenti e spesa.

Via: 9 To 5 MacFonte: App Annie