Microsoft Andromeda riappare nei radar con display pieghevole e stylus: Surface Phone, sei tu? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Un'email trapelata da fonti interne a Microsoft riaccende le speranze su un nuovo dispositivo mobile, che si preannuncia rivoluzionario.

Ai fan di Microsoft che non si sono dati per vinti e hanno continuato a seguire i rumor in ambito mobile che nel tempo vi abbiamo riportato, il nome di Andromeda suonerà familiare. Enigmaticamente legato ad una nuova piattaforma software mobile e al dispositivo chiamato a rilanciarla, all’improvviso è ricomparso dall’oblio in un’email trapelata da fonti interne a Microsoft, riaccendendo le speranze di un grande ritorno del colosso di Redmond nel settore.

Microsoft Andromeda sarebbe un nuovo e dirompente dispositivo, con ogni probabilità appartenente alla famiglia Surface, in grado di porsi come anello di congiunzione fra il mondo dei PC e quello degli smartphone. Una definizione ambiziosa, che lascerebbe preludere al futuro lancio di quel fantomatico Surface Phone, di cui ormai sentiamo parlare da anni.

LEGGI ANCHE: Ancora indizi su Surface Phone, questa volta nel codice di Windows 10

Secondo quanto appreso dai colleghi di The Verge, il dispositivo sarebbe del tutto simile a quello immaginato da David Breyer qualche mese fa, ovvero un device dotato di un display flessibile, capace di ripiegarsi come un taccuino. Una soluzione che consentirebbe al dispositivo di essere tascabile quando non in uso, ma di mettere a disposizione una vasta superficie touchscreen – con supporto ad una stylus – durante l’utilizzo.

Questo indizio, ultimo di una lunga serie, testimonia ormai inequivocabilmente che Microsoft sia al lavoro in gran segreto sul suo rilancio in ambito mobile. Le premesse hardware ci sarebbe tutte, bisognerà però vedere se il software sarà in grado di tenere il suo passo, superando quei limiti che hanno minato il successo di Windows Phone. Questo possibile Surface Phone potrebbe essere lanciato entro la fine del 2018, dando inizio ad una nuova categoria di dispositivi, a cui si potrebbero accodare anche diversi produttori partner, tra cui ASUS e Lenovo.

Immagini Microsoft Andromeda di David Breyer

Fonte: The Verge
  • Diego Barile

    La solita chimera che gira da 3-4 anni.
    Il treno è perso.

  • Mpj

    Ma per carità..