Il boom di Iliad: 10.000 clienti al giorno nel suo primo mese in Italia

Giuseppe Tripodi

Un nuovo, interessante report della tedesca Berenberg Bank fa un po’ di luce sui possibili numeri di Iliad, nuovo operatore che – secondo le stime – avrebbe sconvolto il mercato italiano nel suo primo mese nel nostro paese. Stando alle informazioni ricevute dagli analisti da Fastweb, TIM e WindTre, Iliad dovrebbe aver registrato circa 250 mila richieste di portabilità a fine giugno; a queste si sommano i clienti che hanno acquistato una nuova SIM senza portare il proprio numero che, secondo le stime, sarebbero tra 50 e 100 mila.

Si arriverebbe quindi ad un totale compreso tra 300 e 350 mila SIM Iliad nel primo mese dell’operatore, ossia circa 10.000 nuove SIM ogni giorno.

LEGGI ANCHE: Il 70% di chi è passato ad Iliad lo rifarebbe

Gli analisti della banca tedesca spiegano che l’arivo del nuovo operatore ha riportato in italia una guerra dei prezzi, con i vecchi gestori che hanno iniziato a lanciare promozioni più concorrenziali e Vodafone che ha inaugurato il suo operatore virtuale, ho. Mobile. A proprosito di ho., Berenberg ritiene che Kena non sia riuscita ad avere un’attrattiva simile per l’assenza di connettività 4G.

Tornando ad Iliad, secondo la banca tedesca il gruppo più colpito dal nuovo operatore sarà WindTre, seguito da Vodafone e TIM: secodo gli analisti, infatti, il 40% delle portabilità proviene proprio da WindTre (circa 100.000 SIM), seguite dal 25% da Vodafone (62.000) e dal 20% di TIM (50.000).

Via: SoldiOnline