Con watchOS 5 Apple Watch si trasforma in walkie talkie

Giuseppe Tripodi

Tra le novità software presentate durante questo WWDC non poteva mancare la nuova versione del sistema operativo di Apple Watch: dal palco di San Jose Apple ha infatti annunciato watchOS 5, che porta con sé tante piccole novità. Vediamo rapidamente tutti i cambiamenti introdotti, con una rapida carrellata.

Competitions

Per motivare gli utenti a fare del proprio meglio, Apple ha introdotto delle “competizioni” interne: con watchOS 5, infatti, sarà possibile sfidare i propri amici in competizioni che durano una settimana. Ovviamente vince chi totalizza più punti, completando gli anelli delle Attività.

Rilevamento automatico degli allenamenti

Con watchOS 5 l’Apple Watch diventa più intelligente e capisce automaticamente quando l’utente sta iniziando un allenamento. Inoltre, nel caso in cui vi dimenticaste di segnare la fine dell’esercizio, Apple Watch vi invierà una notifica dopo un periodo di inattività per ricordarvelo.

Nuovi allenamenti

Ai 12 tipi di esercizi già disponibili, si aggiungono Yoga e Hiking che, come sempre, verranno monitorati tracciando le calorie bruciate.

Nuove funzioni per la corsa

Con watchOS 5 arrivano nuove funzionalità per chi ama correre: in primo luogo, troviamo un’indicazione in merito al ritmo della corsa (passi per minuto), tanto che si parli di corse all’aperto, sul tapis roulant o semplici camminate. Inoltre, ci sarà anche una notifica che vi avviserà se state andando meglio o peggio rispetto al vostro ritmo medio.

Walkie-Talkie

Una delle novità più interessanti di watchOS 5 è la nuova modalità Walkie-Talkie: come lascia intuire il nome, si tratta di un modo per comunicare facilmente con gli altri amici dotati di Apple Watch, senza utilizzare chiamate o app di terze parti basate sul VoIP. Basta avere una connessione (WiFi o da rete dati), aspettare che l’altra persona accetti e chiacchierare (a turni!).

Apple Podcast

Con watchOS 5 arriva la possibilità di ascoltare i propri podcast preferiti direttamente dall’orologio tramite Siri: gli episodi si sincronizzano con l’Apple Watch e l’app scarica automaticamente i nuovi episodi. Inoltre, presto gli sviluppatori potranno portare i loro contenuti audio su Apple Watch, abilitando la riproduzione offline: in questo modo, potremo ascoltare Audible e altri contenuti direttamente dall’orologio.

Aggiornamenti di Siri

Il nuovo Siri arriva anche su Apple Watch: con watchOS 5, vedrete i suggerimenti dell’assistente virtuali basati sulla vostra routine quotidiana, sul luogo in cui vi trovate e tanto altro.

Carta studenti

Una novità che probabilmente non vedremo subito in Italia (anzi!), ma che vale comunque la pena riportare: con watchOS 5, l’Apple Watch si trasforma in una carta studenti che permette di accere a biblioteche, dormitori e quant’altro. Inizialmente, questa funzione sarà utilizzabile solo con le Università di Alabama e Oklahoma.

Nuovi cinturini

Dal palco del WWDC sono stati annunciati anche nuovi cinturini: oltre i colori pesca, verde acqua e blu cielo, abbiamo un nuovo cinturino dedicato al Pride.