Apple rilascia watchOS 4.3.1: risoluzione di un fastidioso bug e avviso per le app obsolete

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo un breve periodo di test nel ramo beta, Apple ha promosso nel canale stabile la versione 4.3.1 di watchOS, iniziando a distribuirla su tutti i modelli di Apple Watch sparsi per il mondo. Come intuibile dalla numerazione, si tratta di un aggiornamento minore, che si limita a risolvere qualche bug e ad introdurre un avviso all’apertura di alcune app.

Si tratta in particolare delle app realizzate con il watchOS 1 SDK, reso ormai obsoleto dall’avanzamento degli strumenti indirizzati agli sviluppatori. Quando aprirete una di queste app, vi comparirà un avviso che vi informerà della futura incompatibilità con le prossime versioni di watchOS. Ciò ha un duplice fine: avvertire gli utenti che una data app potrebbe presto non essere più utilizzabile e indirettamente sollecitare gli sviluppatori a correre ai ripari.

LEGGI ANCHE: Fitbit Versa, la recensione

Per quanto concerne invece i bug fix, Apple ha in particolare risolto un problema che manteneva bloccati alcuni Watch al logo della mela in occasione dell’accensione del dispositivo. Il colosso di Cupertino è già al lavoro sulla prossima major release di watchOS, quindi nei prossimi mesi sono attesi altri aggiornamenti di preparazione e consolidamento in vista delle novità più succose.

Via: Mac Rumors
  • Guccia

    Apple è sempre attenta alla propria utenza. Grazie.