Un display da 8 pollici pieghevole? Huawei ci sta pensando sul serio

Vincenzo Ronca

Abbiamo già parlato in passato di display pieghevoli per smartphone, i quali si avvicinano sempre di più alla concretizzazione dato che molti produttori stanno investendo seriamente in progetti di questo genere. Oggi torniamo sull’argomento perché anche Huawei sembra essere particolarmente interessato.

In particolare, stiamo parlando di una collaborazione instaurata tra il produttore cinese e BOE, un’azienda che lavora in Cina specificatamente nella produzione di display. Le due società sembra che stiano lavorando in partnership per realizzare un display da 8 pollici pieghevole. La notizia arriva insieme alla conferma che BOE sta lavorando concretamente alla realizzazione di quattro diversi modelli di display pieghevoli, per due società diverse.

LEGGI ANCHE: OnePlus 6 vs Galaxy S9+, il confronto

Una di queste è senza dubbio Huawei mentre la seconda potrebbe essere Samsung anche se non vengono escluse Xiaomi e Oppo, già precedentemente dichiaratesi interessate alla partita degli smartphone pieghevoli. La cinese BOE in queste ore sta partecipando alla SID Display Week di Los Angeles, durante la quale mostrerà in anteprima due display pieghevoli, uno da 5,99″ e l’altro da 7,56″.

Al momento non abbiamo ulteriori informazioni riguardanti ipotetiche tempistiche di implementazione di questo tipo di display sui prossimi smartphone, alcune voci indicano che Huawei potrebbe riservare una sorpresa in tal senso per il prossimo novembre ma torneremo ad aggiornarvi se avremo conferme a riguardo.

Via: Android Authority