Instagram: presto potrete trovare pace dagli account più fastidiosi, senza farglielo sapere (foto) (Aggiornato)

Edoardo Carlo Ceretti - Avvistata la funzione per silenziare i post, assieme ad altre novità come le reazioni, una modalità slow motion e la visualizzazione a calendario delle Storie archiviate.

Durante le vostre esperienze sui vari social network, sarà capitato a tutti di trovarvi ad avere a che fare con contatti o profili fastidiosamente prolifici, capaci di intasarvi il feed o il flusso di contenuti tramite una moltitudine di post e immagini da dimenticare. Su Facebook e Twitter esistono già dei metodi alternativi per oscurare questi contenuti, senza ricorrere a metodi drastici come la rimozione dagli amici, mentre su Instagram ancora non c’è rimedio, se non l’unfollow. Ma presto potrebbe non essere più così.

Un utente di Twitter ha infatti postato alcuni screenshot che mostrano una nuova funzione, che permetterebbe di silenziare tutti i contenuti postati da un account che seguite su Instagram, senza che quest’ultimo possa averne notizia. Ciò significa che tutti i nuovi post di quel contatto non vi verranno più mostrati nel feed, ma saranno visualizzabili soltanto visitando il profilo. Davvero oro colato, sperando che non ci sia troppo da attendere per vederne l’implementazione.

LEGGI ANCHE: Instagram vi permette di ricondividere le Storie in cui siete taggati

Non si tratta però dell’unica novità che ha fatto capolino in rete e che presto potrebbe essere introdotta per tutti. È stata infatti avvistata anche la funzione delle reazioni ai post, attinta pari pari dal fratello maggiore Facebook. Inoltre, presto Instagram potrebbe introdurre una modalità slow motion integrata per i video e rivedere il modo in cui vengono visualizzate le Storie archiviate, proponendo una più comoda visualizzazione a calendario.

Con un comunicato stampa, Instagram ha annunciato che e la funzione per silenziare i contatti è già in rollout e l’aggiornamento arriverà a tutti entro le prossime settimane.

Via: The VergeFonte: Twitter (1), (2), (3), (4)