Come buttare 18.000$ usando un drone? Con un drop test estremo per 12 smartphone! (video)

Vezio Ceniccola

Di test di resistenza ne abbiamo visti davvero molti negli ultimi anni, ma quello proposto dal sito Tom’s Guide è probabilmente il più estremo e, soprattutto, costoso mai tentato prima. Il team ha raccolto 12 tra i più recenti smartphone Android e iOS disponibili sul mercato e li ha torturati in ogni modo per scoprire quale fosse il più resistente tra tutti. Facendo qualche calcolo, i prodotti testati avevano un valore complessivo di circa 18.000$, ma al momento si può dire che si siano leggermente svalutati.

Tra le prove affrontate dai dispositivi si sono susseguiti tre drop test da diverse altezze e uno relativo all’impermeabilità. Com’era abbastanza scontato attendersi, il migliore è risultato il Motorola Moto Z2 Force, uno smartphone costruito per durare, amanche iPhone X e LG V30 hanno riportato buoni risultati. Molto peggio hanno fatto Google Pixel 2 XL, OnePlus 5T e soprattutto iPhone SE, ultimo in classifica per la sua scarsa resistenza.

Per maggiori informazioni, trovate qui di seguito la classifica completa, con il relativo voto ottenuto da ogni modello su un massimo di 10 punti:

Smartphone Resistenza
Motorola Moto Z2 Force 8.5
LG X Venture 6.6
Apple iPhone X 6.2
LG V30 6.0
Samsung Galaxy S9 6.0
Motorola Moto G5 Plus 5.1
Apple iPhone 8 4.9
Google Pixel 2 XL 4.3
Huawei Mate 10 Pro 4.3
OnePlus 5T 4.3
Samsung Galaxy Note 8 4.3
Apple iPhone SE 3.9

LEGGI ANCHE: OnePlus 6 promosso nel test di resistenza

Non contento, il team di Tom’s Guide ha voluto fare un’altra prova, ancora più terrificante. Dopo aver acquistato una seconda unità per ogni modello, è stato eseguito un drop test da 100 piedi (circa 30 metri) di altezza utilizzando un drone DJI Mavic Pro. Risultato? Praticamente una carneficina, in senso tecnologico.

Se avete il fegato di guardare con i vostri occhi cosa succede quando uno smartphone cade da un’altezza del genere, trovate qui di seguito il video completo del test, mentre per leggere in dettaglio tutte le prove di resistenza condotte, trovate la pagina dell’articolo nel link del campo fonte qui in basso.

Via: Android HeadlinesFonte: Tom’s Guide
  • Rick 45

    Che test idioti !