Iliad: i distributori automatici per le SIM sono sempre più una certezza

Edoardo Carlo Ceretti Avvistati nell'ormai famoso punto vendita Iliad in allestimento a Catania.

Lo sbarco ufficiale di Iliad in Italia continua piano piano a prendere sempre più forma. Dopo la notizia che Sisal abbia ormai tutto pronto per consentire ai futuri utenti di ricaricare il credito e la scoperta del numero per l’assistenza clienti del nuovo operatore, torniamo a parlare dei distributori automatici di SIM, che nei piani di Iliad saranno uno degli strumenti per rendere più immediata la procedura di passaggio all’operatore.

Già a febbraio erano circolate voci sulla possibilità che Iliad adottasse anche in Italia la pratica dell’installazione di distributori automatici di SIM nei principali supermercati. Una nuova importante conferma in tal senso proviene dal punto vendita dell’operatore in via di allestimento a Catania, all’interno del quale i colleghi di Mondomobileweb hanno avvistato proprio le famose torrette dotate di display, del tutto simile a quella francese immortalata nell’immagine in apertura.

LEGGI ANCHE: Iliad sbarca ufficialmente su Facebook, Instagram e Twitter

Sembra inoltre che i distributori – ben 4 nel piccolo negozio catanese – abbiano fatto la loro comparsa proprio nel giro degli ultimi due giorni, segno che anche questo tassello abbia ormai trovato il suo posto. C’è chi dice che il debutto ufficiale possa avvenire addirittura all’inizio della prossima settimana, ciò che è certo però è che al 21 giugno manca poco più di un mese, quindi ogni giorno potrebbe essere quello giusto.

Fonte: Mondomobileweb
  • gagginaspinnata

    Finalmente riusciremo a mandare in pensione tutti quei negozi truffaldini che per ogni sim che compri ti obbligano a fare ricaricare ed a pagare la sim in se ogni volta ad un prezzo diverso.

    • Matteo Schembri

      Infatti si,almeno cosi,si avranno dei costi fissi per richiedere la portabilità. Qua dove abito io,tutti gli operatori chiedono un prezzo diverso per le portabilità. Ma lo fanno solamente perchè ti vogliono vendere una ricarica obbligatoria. Ad esempio dove sto io,la Vodafone si prende 30 euro per una portabilità,Tim si prende 30 euro per una portabilità e Wind e 3 si prendono 25 euro per una portabilità.

    • Pol Pastrello

      Condivido, ci sono negozianti che fanno i “furbi” facendoti pagare più di quello che gli è dovuto. Sul sito riporta un prezzo ma loro vogliono almeno 5€ in più per lucrarci di più.

  • Giampiero

    Forza Iliad distruggete le 4 sorelle associate per delinquere. 4 sim della famiglia non aspettano altro che passare a voi. Voglio vedere milioni di sim perse da questo consorzio mafioso.